Parmigiana di melanzane alla catanese

Parmigiana di melanzane alla catanese
Photo credits:
Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La parmigiana di melanzane alla catanese è un ricco e prelibato piatto, tipico della cucina popolare siciliana. Questa gustosa ricetta si differenzia dalla classica versione palermitana per l'aggiunta di alcuni ingredienti, quali la mortadella e le uova sbattute.

Talmente corposa e fragrante che resisterle è praticamente impossibile!

E' ottima da portare in tavola durante un tradizionale pranzo domenicale in famiglia e nelle occasioni più importanti.
Scopriamo insieme come prepararla, con le melanzane fresche di stagione!

Categoria: Secondi

750 ml passata di pomodoro
1 cipolla
150 g parmigiano grattugiato
3 uova
2 melanzane grandi
q.b. mozzarella
q.b. mortadella
q.b. foglie di basilico fresco
q.b. olio extravergine d'oliva
q.b. sale

Preparazione

Come fare la Parmigiana di melanzane alla catanese

Per preparare una deliziosa parmigiana alla catanese, occorre innanzitutto friggere le melanzane. Laviamole accuratamente, tagliamo il picciolo e asciughiamole con della carta da cucina. Dopodiché tagliamole a fette spesse non più di 5 mm. Per far sì che eliminino la loro acqua di vegetazione e non risultino amare al palato, cospargiamole con del sale grosso e lasciamole spurgare per almeno un'oretta, oppure immergiamole in acqua salata per una decina di minuti.

Intanto possiamo dedicarci alla preparazione della tradizionale salsa al pomodoro, ingrediente fondamentale per una buona parmigiana di melanzane. Tritiamo finemente la cipolla, trasferiamola in una casseruola e facciamola soffriggere con un po' d'olio extra vergine. Uniamo la passata di pomodoro leggermente salata, qualche foglia di basilico fresco e dell'acqua. Lasciamo che il sugo cuocia a fuoco lento per almeno 30 minuti.

Quando le melanzane sono pronte per essere fritte. Scaldiamo abbondante olio in una padella larga e friggiamo le fette di melanzana poco per volta. Una volta cotte, adagiamole su dei fogli di carta assorbente a raffreddare.

Nel frattempo prepariamo gli altri ingredienti: tagliamo a fette non troppo sottili la mozzarella e la mortadella. 
Quindi stendiamo uno strato di salsa di pomodoro alla base di una pirofila rettangolare. Aggiungiamo le fette di melanzane fritte e ricopriamo con dell'altro sugo. Procediamo poi unendo il parmigiano grattugiato, le fette di mozzarella e la mortadella.
Ripetiamo il procedimento, fino a esaurire gli ingredienti.
Ricordiamoci che, come ultimo strato, completiamo con del sugo di pomodoro, le uova sbattute e del parmigiano grattugiato.

Cuociamo la parmigiana alla catanese in forno ventilato e preriscaldato a 180°, per almeno 25 minuti.
Otterremo uno squisito piatto unico, perfetto da gustare ancora caldo e fumante.

Consigli

Se ne avanza, può essere conservata in frigorifero e consumata entro 2 giorni.

In alternativa alla classica mozzarella, è possibile optare per un diverso tipo di formaggio, come il buonissimo caciocavallo, e il prosciutto cotto da utilizzare al posto della mortadella.

Per quale occasione

La parmigiana alla catanese è un piatto unico che piace a grandi e piccoli, perfetto da portare in tavola per il pranzo domenicale o una cena in compagnia.