Pane alla zucca

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pane alla zucca
Photo credits:
Preparazione 240 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Il pane alla zucca è un'idea sfiziosa da realizzare per portare in tavola qualcosa di saporito e invitante, caratterizzato dai sapori e colori dell'autunno. Infatti l'impasto di questo lievitato assume una colorazione arancione come l'ortaggio.
Per renderne più originale l'aspetto possiamo dargli una forma che ricorda proprio una zucca, utilizzando un semplice spago da cucina.

Questo pane è preparato senza l'aggiunta di acqua all'impasto, infatti tutta l'idratazione necessaria all'impasto è ottenuta dalla zucca stessa, molto ricca di liquidi.

Croccante e gustoso, è l'ideale anche per aperitivi e merende genuine.
Leggi i nostri consigli per preparare un ottimo pane alla zucca.

Categoria: Lievitati

farina 800 g di farina 0
farina 200 g di farina di manitoba
zucca 1 kg di zucca (compresa la buccia)
olio 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
lievito di birra 10 g di lievito di birra
sale 12/15 g di sale
salvia q.b. erbe aromatiche ( salvia
rosmarino rosmarino o altre)

Preparazione

Prendiamo la zucca, laviamola e tagliamola a cubetti eliminando la buccia.
Mettiamola in una pentola senza acqua, aggiungendo l'olio, il sale e le erbe aromatiche. Lasciamo cuocere per 10 minuti con coperchio, girando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Infine eliminiamo le foglie aggiunte ad esempio della salvia.

Utilizzando un frullatore ad immersione o un mixer, riduciamo la zucca in purea. Lasciamola intiepidire poi mescoliamola alla farina e al lievito di birra sbriciolato.
Lavoriamo l'impasto fin quando non otterremo un panetto morbido e liscio che riesce a staccarsi dai bordi senza difficoltà.

Trasferiamolo quindi in una ciotola precedentemente unta, copriamo con la pellicola e lasciamo crescere in forno spento ma con la luce accesa per il tempo necessario a triplicarne la dose.
Quando l'impasto sarà ben cresciuto, dividiamolo in due pagnotte e procediamo a dargli la forma desiderata, poi lasciamo crescere per un'altra ora dopo averne spennellato la superficie con un po' di olio di oliva.

Trascorsa l'ora di lievitazione possiamo infornare il pane. Inforniamo e teniamo la temperatura del forno a 200° per i primi 10 minuti per poi abbassarla a 180° per i restanti 25 minuti.
A cottura ultimata il nostro pane alla zucca avrà una crosta bella dorata.

Consigli

Un consiglio molto utile da seguire durante la cottura è quello di mettere in forno qualche cubetto di ghiaccio per far sì che l'impasto mantenga la giusta umidità, evitando così di ottenere un pane troppo secco.

Un'idea originale è quella di dare al pane la forma simile ad una zucca.
Nel momento di dividere in due l'impasto, non dobbiamo far altro che intrecciare dello spago ben oliato intorno ad ogni pagnotta fino ad ottenere 8 spicchi. A questo punto, leghiamo lo spago e lasciamo crescere per un'altra ora l'impasto.
Prima di servire in tavola eliminiamo lo spago.

Questo tipo di pane è sfizioso e buono ma possiamo anche decidere di servirlo farcito, basta seguire la nostra fantasia e utilizzare gli ingredienti che meglio si sposano con il sapore della zucca.

Per quale occasione

Da servire in accompagnamento ai pasti, oppure durante un aperitivo.