Madeleine al cioccolato

Madeleine al cioccolato
Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le madeleine al cioccolato sono un dolce francese con la forma caratteristica di una conchiglia. Si tratta di un biscotto semplice e delicato preparato con farina, zucchero e burro e arricchito dal cioccolato fondente.
Le dimensioni delle madeleine possono variare a seconda delle preferenze e quando sono piccole vengono chiamate "madeleinette" ovvero "petit madeleine".

L'origine delle madeleine risale al 1700 e la tradizione racconta come il delicato dolce era diventato uno tra i preferiti alla corte del Re Luigi XV. Il sovrano, infatti, le aveva assaggiate a Chateau de Commercy e ne aveva apprezzato talmente tanto il sapore da decidere di dare a questi biscotti il nome della cuoca che li aveva preparati, cioè Madeleine Paulmier. Secondo altre teorie invece si pensa che il nome derivi dal culto di Maria Maddalena.

Vediamo tutti i segreti per la preparazione delle madeleine al cioccolato.

Categoria: Biscotti

65 g di farina 00
70 g di zucchero semolato
60 g di burro
2 uova
50 g di cioccolato fondente
2 cucchiai di cacao amaro
5 g di lievito per dolci
un pizzico di sale

Preparazione

Come fare le Madeleine al cioccolato

Mettiamo sul fuoco una casseruola piena d'acqua e, quindi, facciamo sciogliere a bagnomaria il burro e uniamovi il cioccolato fondente tagliato a pezzi. Mescoliamo così da ottenere un composto cremoso privo di grumi.

Prendiamo una ciotola e uniamo le polveri: aggiungiamo due cucchiai di cacao amaro alla farina, al lievito e allo zucchero semolato.

A parte sbattiamo le uova e versiamole all'interno di una casseruola. Versiamo anche gli altri ingredienti e iniziamo a mescolare meticolosamente, quindi, accendiamo il fornello e facciamo amalgamare per bene questo composto.

Lasciamo gli ingredienti nella casseruola a fuoco lento fino a che non raggiungono una consistenza abbastanza densa e omogenea. Poi spegniamo il fornello e lasciamo intiepidire il composto per qualche minuto.

A questo punto, prendiamo gli stampini per le madeleine, versiamo l'impasto in questi e cerchiamo di livellare il più possibile utilizzando una spatolina. 
Riscaldiamo il forno a 210°C e inforniamo le madeleine al cioccolato per almeno 15 minuti. 

Una volta pronte possiamo toglierle dal forno: facciamole raffreddare e, infine, disponiamole su un vassoio prima di servirle ai nostri ospiti. 

Consigli

Le madeleine al cioccolato si possono rendere ancora più gustose se si utilizza per fare l'impasto anche l'estratto di vaniglia o l'uva sultanina oppure se si servono con un po' di crema pasticcera. 
Possono essere conservate per alcuni giorni all'interno di contenitori di latta in modo che mantengano integro il proprio aroma.

Per quale occasione

Le madeleine al cioccolato sono un dolce molto semplice e, allo stesso tempo, raffinato. 
Si adattano a occasioni informali e formali e sono consigliate per accompagnare una colazione mattutina oppure per la merenda pomeridiana. 
In particolare, sono biscotti secchi ideali da abbinare al tè in ogni momento della giornata o con il caffè di fine pasto.