Lasagne vegetariane

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Lasagne vegetariane
Photo credits:
Preparazione 110 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

Le lasagne in versione vegetariana con verdura fresca e facili da preparare.

Categoria: Lasagne

cipollotto 3 cipollotti freschi
aglio 1 spicchio di aglio
broccolo 160 grammi di broccoli
patata 2 patate di grandezza media
carota 1 carota
funghi 200 g di funghi
melanzana 1 melanzana
250 g di lasagne fresche di sfoglia sottile 250 g di lasagne fresche di sfoglia sottile
olio 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva
peperone 1/2 peperone rosso
pomodoro 200 g di pomodori pachino
sedano 1 costa di sedano
pepe q.b. pepe e sale
zucchina 1 zucchina
porro 1/2 porro
farina 70 g di farina
noce moscata 1 pizzico di noce moscata grattugiata
burro 70 g di burro
latte 1 litro di latte
parmigiano 200 g di parmigiano grattugiato

Preparazione

Dopo aver lavato e asciugato le verdure, tagliamo a bastoncini, o a fette, le patate, i peperoni, le melanzane, il sedano, le zucchine, i funghi e le carote.
Schiacciamo lo spicchio di aglio, dopo averlo sbucciato, e lo mettiamo a imbiondire in padella con due o tre cucchiai di olio: quindi uniamo le zucchine e i funghi, che andranno lasciati a rosolare con la fiamma media per qualche minuto.
Quando le zucchine e i funghi sono cotti, ma piuttosto al dente, aggiustiamo di sale e spegniamo il fuoco.
In un altro tegame abbastanza grande versiamo tre cucchiai di olio, e facciamo appassire il porro e i cipollotti precedentemente tritati.
Dopo una decina di minuti uniamo la carota, il sedano, le patate, le melanzane, i broccoli e il peperone.
Se necessario, i broccoli possono essere scottati per qualche minuto in acqua salata bollente. Le verdure nel tegame vanno cotte a fuoco lento, eventualmente un cucchiaio di brodo vegetale o acqua bollente nel caso in cui risultino troppo asciutte.
Quando la cottura è circa a metà, aggiungiamo anche le zucchine e i funghi, quindi, per ultimi, i pomodorini tagliati a cubetti.
Lasciamo andare per qualche minuto, poi spegniamo e di dedichiamo alla besciamella: uniamo latte, burro, farina e noce moscata, e portiamo il tutto a cottura mescolando continuamente, fino a creare un composto liquido ma cremoso.
Le lasagne sono quasi pronte: in una pirofila dalla forma rettangolare, versiamo un filo di olio e qualche cucchiaio di besciamella, appoggiamo le lasagne, le ricopriamo con la besciamella, le verdure e il parmigiano.
Questa operazione va effettuata fino a esaurimento degli ingredienti.
A questo punto, non rimane che infornare le lasagne, per un'ora a 180°.
Una volta terminata la cottura e tirate fuori dal forno, le lasagne vanno lasciate raffreddare per qualche minuto.
Quindi si possono servire, eventualmente spolverate con qualche cucchiaiata di parmigiano.