Insalata d'orzo con asparagi

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Insalata d'orzo con asparagi
Photo credits:
Preparazione 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

L'insalata d'orzo con asparagi è un delicato ma gustoso piatto primaverile ed estivo ottimo da portarsi in ufficio per un pasto leggero ma gustoso oppure da servire come portata principale di un pranzo in compagnia.
Questa ricetta, semplicissima da preparare, unisce la leggerezza con gli ottimi elementi nutritivi di orzo e asparagi: in particolare, l'orzo, da considerarsi come perfetto sostituto della pasta grazie all'alto contenuto di fibre, alleate del nostro benessere e poiché il nostro corpo lo assorbe molto più velocemente rispetto ad altri cereali.
Si tratta di un piatto completo, essendo presenti anche i fagioli cannellini che apportano la giusta quantità di proteine vegetali.

Scopriamo insieme come preparare la ricetta.

 

Categoria: Primi

orzo perlato 160 g di orzo perlato
asparagi 8 asparagi
fagioli cannellini 100 g di fagioli cannellini (in scatola sgocciolati)
olio 1 cucchiaio d' olio extra vergine d'oliva
limone il succo di 1/2 limone
basilico q.b. basilico
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare l'Insalata d'orzo con asparagi

Iniziamo lessando i due ingredienti principali, cioè l'orzo e gli asparagi, precedentemente puliti: utilizziamo due pentole diverse per cuocerli poiché l'orzo richiederà circa 30 minuti per la cottura mentre per gli asparagi saranno sufficienti 10 minuti. Quando saranno cotti, scoliamoli.

Lasciamo l'orzo a scolare in modo da eliminare tutta l'acqua.
Servendoci di un tagliere, riduciamo gli asparagi a pezzetti abbastanza piccoli. Mettiamo gli asparagi tagliati in una ciotola capiente ed aggiungiamovi l'orzo.
Mescoliamo e poi uniamo anche i fagioli cannellini ed il basilico spezzettato con le mani.

Versiamo quindi l'olio, il sale ed il succo di limone. Giriamo bene per far si che tutto il condimento si amalgami bene agli altri ingredienti.

Lasciamo riposare almeno un'ora in frigorifero prima di servire. 

Consigli

In base ai nostri gusti, possiamo mangiare quest'insalata d'orzo appena tiepida oppure aspettare un po' di più e raffreddarla del tutto.

Per conservare tutti i buoni elementi contenuti negli ingredienti, possiamo utilizzare una pentola a vapore che possa cuocerli bene senza farci perdere le loro proprietà nutritive. 

Per quale occasione

Un piatto unico saporito da gustare per un pranzo o una cena in compagnia, ma anche l'ideale da portarsi in ufficio o fuori casa per un pasto completo e leggero.