Come imburrare una teglia

Photo credits:

Saper imburrare e infarinare una teglia o una tortiera è fondamentale per ottenere degli ottimi dolci, senza rischiare che rimangano attaccati alla superficie dello stampo.

La regola universalmente conosciuta da tutti gli appassionati di cucina e pasticceria, consiste nel cospargere i bordi della teglia con il burro morbido e la farina, cosicché il dolce a fine cottura possa essere rimosso con facilità.

Questo metodo, seppur efficace in gran parte dei casi, può creare qualche difficoltà ai meno esperti, specialmente quando si ha a che fare con stampi complessi e dalle forme poco lineari.

Nei seguenti paragrafi vi sveliamo qualche piccolo trucchetto per imburrare e infarinare una teglia a regola d'arte, così da poter sfornare dei dessert perfetti!

Come imburrare la tortiera in modo uniforme

La maggiore difficoltà, quando si imburra uno stampo, è quella di riuscire a coprire ogni centimetro della della superficie.

Prendiamo come esempio una tortiera a forma di rosa, con varie ondulature e rientranze: imburrare ogni parte utilizzando il burro freddo può diventare una vera e propria impresa! Ecco perché consigliamo di scaldare lo stampo in forno per qualche minuto prima di imburrarlo, cosicché il burro a contatto con la superficie tiepida possa spandersi più facilmente.

In alternativa, possiamo sciogliere qualche tocchetto di burro in un pentolino e distribuirlo su tutta la superficie utilizzando un pennello da cucina.

Questo è sicuramente il metodo migliore per imburrare uno stampo, senza rischiare che si forniamo degli antiestetici grumi di grasso che rovinano l'aspetto finale del dolce.

Infine, ricordiamo che possiamo utilizzare l'olio extravergine d'oliva o un olio di semi come alternativa vegetale al burro, qual'ora volessimo preparare una torta o una crostata vegana, adatta a tutti gli intolleranti al lattosio.

Come infarinare la tortiera e che tipo di farina scegliere

Una volta imburrato lo stampo, occorre cospargere l'intera superficie con la farina, la cui tipologia può variare in base all'impasto realizzato.

Per esempio, per cuocere una semplice torta margherita o una pasta frolla, possiamo scegliere la classica farina 00, mentre la farina di riso è indicata in caso di dolci senza glutine. Talvolta è possibile optare per del pangrattato molto fine, specialmente nel caso di ricette salate, come le quiche di pasta sfoglia.

Infine, se abbiamo preparato un dolce al cioccolato, per non alterare il colore dell'impasto, consigliamo di infarinare lo stampo con del cacao zuccherato, piuttosto che utilizzare una farina bianca.
Procediamo in questo modo: incliniamo lo stampo e versiamo qualche cucchiaio di farina o di pangrattato lungo il bordo, dopodiché roteiamo la tortiera così da raggiungere ogni punto della superficie. Una volta ottenuto un risultato uniforme, capovolgiamo e sbattiamo delicatamente lo stampo per eliminare l'eccesso.

Ecco i passaggi da seguire

Come imburrare una teglia - Passo 1
Come imburrare una teglia - Passo 2

Con un pennello da cucina distribuiamo in modo uniforme il burro, fatto sciogliere in un pentolino o nel forno a microonde, su tutta la base [1] e sulle pareti laterali del nostro stampo [2].

Come imburrare una teglia - Passo 3
Come imburrare una teglia - Passo 4

Dopodiché versiamo un po' di farina [3] e inclinando la tortiera facciamo in modo che essa si attacchi su tutta la superficie. Se si tratta di uno stampo circolare, teniamolo in posizione verticale e facendolo ruotare tra le mani, distribuiamo la farina in modo uniforme anche sui lati [4].

Come imburrare una teglia - Passo 5

Infine eliminiamo la farina in eccesso, capovolgendo lo stampo, e siamo pronti per versare all'interno il nostro impasto [5].

Ti è piaciuta la ricetta?