Come fare un semifreddo perfetto

Come fare un semifreddo perfetto
Photo credits:

Il semifreddo è una preparazione fresca e cremosa, molto simile al gelato, ideale per concedersi una pausa golosa durante le calde giornate estive.
Questo dolce richiede l'uso di pochi ingredienti e si classifica come una ricetta facile, presentando tutti i vantaggi di un dessert economico e adatto anche alle persone meno esperte in cucina.

Scopriamo insieme tutti i trucchi e gli aspetti a cui prestare maggiore attenzione per preparare un semifreddo perfetto!


Per preparare un semifreddo è molto importante montare poco la panna per conferire al dessert la caratteristica morbidezza che lo contraddistingue dal gelato, che invece necessita una panna ben soda.
È molto importante prestare particolare attenzione anche al raffreddamento, operazione che deve essere eseguita bruscamente per evitare la cristallizzazione e ottenere la giusta consistenza cremosa.

Esistono alcune varianti di questo dessert: il metodo più veloce e semplice è quello di mescolare pari quantità di panna montata e latte condensato: questo composto che possiamo aromatizzare ed arrichire a piacere, con cioccolato, caffè o frutta, viene poi trasferito in uno stampo rivestito con pellicola trasparente per alimenti, da riporre in freezer per il tempo di raffreddamento (circa 4-5 ore).

Il metodo classico invece prevede la preparazione della meringa all'italiana, ovvero un composto spumoso a base di albumi e zucchero a cui andrà aggiunta la panna.

Occorre preparare uno sciroppo a base di acqua e zucchero riscaldando sul fuoco i due ingredienti fino al raggiungimento di 121 gradi.
Nel frattempo montiamo gli albumi e poi uniamo a questi lo sciroppo ottenuto e la panna montata, non molto densa: mescoliamo velocemente e riponiamo il composto in uno stampo per dolci. Successivamente basta coprire il composto con pellicola trasparente e lasciare riposare il dolce in freezer per circa 5-6 ore. 
Questa versione base del semifreddo può essere ovviamente personalizzata a proprio piacimento attraverso l'aggiunta di altri ingredienti.

In alternativa al posto della meringa all'italiana, possiamo usare la pâte à bombe, un composto in cui vengono utilizzati i tuorli al posto degli albumi. 

Per chi possiede il Bimby è possibile preparare il semifreddo anche con questo robot da cucina in modo semplice e veloce.
In questo caso basta versare nel boccale dell'elettrodomestico panna e zucchero e azionare alla velocità 3 per un paio di minuti.
Dopodiché spostiamo il composto in un contenitore e montiamo gli albumi a velocità 4 per 3 minuti. Infine uniamo i due composti, mescoliamo e versiamo il tutto in uno stampo per dolci.
Copriamo e lasciamo raffreddare in freezer come per il procedimento di preparazione classico.

Il semifreddo è un dessert ideale anche per chi desidera preparare una torta di compleanno estiva golosa e leggera.
Con un po' di creatività è possibile sia alternare strati di semifreddo con dischi di pan di Spagna che decorare il semifreddo a proprio piacimento dopo il periodo di riposo in freezer, trasformando il dolce in una splendida torta.
È importante rispettare i tempi di riposo in freezer tra i diversi strati per un risultato davvero impeccabile.

Ti è piaciuta la ricetta?