Granita di pesche con il Bimby

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Granita di pesche con il Bimby
Photo credits:
Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La granita di pesche con il Bimby è uno dei drink per eccellenza dell'estate: rinfresca, disseta e fa bene al nostro organismo.

Infatti la pesca ha numerose proprietà benefiche per la nostra salute, è inoltre ricca di vitamine, potassio, fosforo e magnesio oltre che beta-carotene, luteina e zeaxantina: grazie a ciò le pesche aiutano il sistema immunitario, combattono il colestorolo cattivo e aiutano il cuore.

La granita di pesche preparata in casa, con l'aiuto del robot da cucina, è davvero semplice e deliziosa, priva di coloranti o altri additivi quindi più genuina rispetto a quelle acquistate.

Leggi tutti i nostri consigli e prepariamo insieme la granita di pesche con il Bimby!

Categoria: Gelati

400 g di pesche
250 ml di acqua
120 g di zucchero semolato
il succo di 1 limone

Preparazione

Come fare la granita di pesche con il bimby

Prendiamo il Bimby, mettiamo nel boccale l'acqua e lo zucchero. Facciamolo sciogliere a 100° a velocità 1 per circa 5 minuti.
Fatto ciò, proseguiamo nel preparare la granita di pesche aggiungendo le pesche precedentemente sbucciate e denocciolate, ma soprattutto tagliate a piccoli pezzi. Facciamo cuocere a 100° a velocità 1 per 10 minuti. 

Aggiungiamo al composto ottenuto il succo di un limone e poi frulliamo il tutto a velocità 7 per 10 secondi. 

Trasferiamo poi tutto in una ciotola e lasciamo raffreddare. Versiamo infine il composto in uno più (a seconda delle dimensioni) stampi per cubetti di ghiaccio e congeliamo in freezer per almeno 12 ore. 

Per completare la preparazione trasferiamo poi i cubetti nel boccale del bimby e frulliamo a velocità 7 per qualche secondo. 

Serviamo la granita fredda con due foglioline di menta o una fettina di pesca attaccata al bicchiere. Possiamo aggiungere una cannuccia e un cucchiaino e lasciare così libertà ai commensali su come gustarla. 

Per quale occasione

Possiamo preparare la granita per una merenda particolare, per una festa in casa o semplicemente per dissetarci e bere qualcosa di particolare quando non ci va di bere sempre e solo la solita acqua. La granita, infine, si presta a concludere perfettamente un pranzo o una cena con parenti, amici o conoscenti. 

Vino da abbinare

Possiamo aggiungere nella granita alle pesche qualche goccia di Prosecco oppure della vodka alla pesca.