Ghiaccioli al melone

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Ghiaccioli al melone
Photo credits:
Preparazione 10 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

I ghiaccioli al melone sono un dolce fresco e genuino perfetto per ristorarsi nelle calde giornate d'estate.
Il melone è uno dei frutti più dolci e ricchi di vitamine e sali minerali della bella stagione, può essere mangiato al naturale o utilizzato per preparare macedonie e dessert. La sua polpa colorata e gustosa unita al succo di limone e acqua, viene congelata per dare vita ad un ghiacciolo rinfrescante e leggero, ideale anche per segue una dieta ipocalorica.

Pronti in pochi passaggi questi ghiaccioli al melone sono una merenda sfiziosa e sana per i più piccoli o un mini dessert da gustare durante una serata in compagnia di amici.
Preparali con noi: non perderti i nostri consigli!

Categoria: Gelati

zucchero 50 g di zucchero semolato
Acqua 50 ml di acqua
melone 1/2 melone
limone il succo di 1 limone

Preparazione

Come fare i ghiaccioli al melone

Puliamo il melone, tagliamolo in due ed eliminiamo i semi interni e la buccia. Quindi tagliamo a pezzetti la polpa e mettiamola in una boule capiente.
Uniamo il succo di un limone, lo zucchero e l’acqua. Frulliamo il tutto con un mixer ad immersione fino a ottenere un composto liscio e fluido.

Assaggiamo per verificare la dolcezza o il sapore che dipende dal grado di maturazione del frutto. Se lo desideriamo possiamo unire altro succo di limone o zucchero.
Distribuiamo la polpa frullata negli appositi stampi per ghiaccioli, aggiungiamo qualche fogliolina di menta, chiudiamo e poniamo in freezer per almeno 3 ore a fare solidificare.

trascorso il tempo necessario, tiriamo fuori i nostri ghiaccioli al melone qualche minuto prima di servirli e passiamoli sotto l’acqua per agevolare il distacco dagli stampini.

Consigli

I ghiaccioli al melone una volta preparati possiamo tenerli in freezer per diversi giorni e consumarli all’occorrenza.

Per un gusto deciso è consigliabile utilizzare meloni dolci e ben maturi, come ad esempio quelli Cantalupo.

Se vogliamo ottenere un composto liscio, è consigliabile sciogliere lo zucchero sul fuoco con acqua e limone, fare raffreddare lo sciroppo ottentuo e poi frullarlo con la polpa del melone.

Se non disponiamo di stampini, possiamo sostituirli con coppette o bicchieri, inserendo al centro uno stecchino in legno.

Per quale occasione

I ghiaccioli al melone sono perfetti per tutta la famiglia, si possono gustare in qualsiasi momento della giornata quando, si ha voglia di qualcosa di dolce e fresco.

Vogliamo renderli più vivaci? Aggiungiamo una nota alcolica, con qualche goccia di rum, e saranno perfetti per una serata in compagnia o come dessert a fine pasto.