Gelato alla nocciola con il Bimby

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Gelato alla nocciola con il Bimby
Photo credits:
Preparazione 10 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il gelato alla nocciola è sicuramente uno dei gelati più amati della gelateria italiana, grazie al suo sapore dolce e avvolgente, ma allo stesso tempo delicato.

Vi proponiamo la ricetta e le spiegazioni per poterlo preparare a casa con l'aiuto del Bimby.
Infatti raramente i gelati confezionati, acquistabili in ogni supermercato, riescono a risaltare a pieno il sapore della nocciola, poiché spesso vengono inseriti insaporitori artificiali, che lo rendono troppo dolce e poco gustoso.
Fortunatamente il gelato alla nocciola è un dessert molto semplice da preparare, quindi con delle nocciole di buona qualità ed un po' di buona volontà possiamo realizzare un gelato molto cremoso e davvero squisito, che conquisterà tutti.

Vediamo dunque tutti i passaggi per ottenere un ottimo gelato alla nocciola utilizzando il Bimby TM31 e TM5.

Categoria: Gelati

latte 200 g di latte
panna 200 g di panna fresca
zucchero 150 g di zucchero semolato
estratto di vaniglia 5 g di estratto di vaniglia
nocciola 100 g di nocciole tostate e spellate
panna q.b. panna montata

Preparazione

Come fare il gelato alla nocciola con il Bimby

Per prima cosa, inseriamo nel boccale le nocciole, già tostate e spellate, e le tritiamo per 5 secondi a velocità 8. Prima di ripetere questo passaggio, con la spatola raccogliamo il composto e lo portiamo verso il fondo del boccale. 

A questo punto, inseriamo i restanti ingredienti: il latte, la panna fresca, lo zucchero e l'estratto di vaniglia, e mescoliamo il tutto per 35 secondi a velocità 7.

Nel frattempo, andiamo a foderare una pirofila bassa e larga con della carta da forno, in modo che il composto che vi andremo a versare non si attacchi al contenitore. Mettiamo quindi il nostro gelato in freezer e lo lasciamo riposare per 12 ore.

Tagliamo il composto a cubetti, collochiamo il gelato appena ridotto in pezzi nel boccale e tritiamolo per 20 secondi a velocità. Successivamente continuiamo a velocità 4 per altri 10 secondi.

Serviamo subito il composto accompagnato, a piacere, da una golosa spruzzata di panna montata, granella di nocciola o cialde.

Consigli

Per accelerare il tempo di congelamento del gelato alla nocciola, consigliamo di usare un contenitore in ceramica o in metallo.

Se volete ottenere una versione più leggera e dietetica, senza rinunciare al gusto intenso e cremoso, potete sostituire la panna con dello yogurt bianco magro, oppure con panna e latte di soia.

Per quale occasione

Un dolce estivo, fresco e goloso, da servire come dessert a fine pasto oppure per una merenda o una serata in compagnia.