Gateau di patate light

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
 Gateau di patate light
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Una versione del gateau di patate light  che però mantiene tutto il suo gusto tradizionale e inconfondibile.

Sono stati attuati solamente alcuni accorgimenti nelle dosi e negli ingredienti, più leggeri, come la mozzarella light e il prosciutto cotto magro.

Grazie a queste piccole variazioni questo gateau di patate light è indicato anche all'interno di una dieta ipocalorica. 

Categoria: Secondi

pasta 800 g di patate a pasta gialla
albumi 4 albumi
mozzarella 240 g di mozzarella light
prosciutto cotto 12-15 fette di prosciutto cotto (privato della parte più grassa)
pangrattato 50 g di pangrattato
parmigiano 50 g di formaggio grattugiato ( parmigiano)
sale q.b. sale

Preparazione

Come fare il Gateau di patate light

Lessare le patate a pasta gialla in abbondante acqua salata, finché saranno abbastanza morbide a contatto con i rebbi della forchetta. 
Una volta cotte, raffreddiamole immediatamente sotto l'acqua corrente gelata: questo procedimento andrà a creare uno shock termico utile ad abbassare l'indice glicemico.

Peliamo le patate o schiacciamole direttamente con uno schiacciapatate: la buccia rimarrà in fondo, all'interno dell'apparecchio.

Uniamo alle patate: il formaggio, gli albumi, molto più leggero del rosso, la mozzarelli a pezzettini, il prosciutto cotto tagliato a listarelle, saliamo e mescoliamo molto bene.
Prendiamo una teglia, foderiamola con la carta da forno (non usiamo il burro che è molto calorico) e versiamo il composto livellandolo bene.

Ultimiamo spolverando con il pangrattato.

Cuociamo in forno già caldo a 190° per 30-40 di minuti o finché si sarà formata una deliziosa crosticina dorata sulla superficie.

Il gateau di patate light è pronto per essere servito ancora caldo, da abbinare ad una dissetante insalata di lattuga o verdura a foglia larga, ortaggi che saziano e regalano un effetto distensivo allo stomaco.

Consigli

In alternativa al prosciutto cotto, possiamo optare per la bresaola, molto più leggera, soprattutto nella versione equina.