Fudge al cioccolato bianco

Fudge al cioccolato bianco
Photo credits:
Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Il fudge al cioccolato bianco è una vera e propria delizia avvolgente e super golosa.
Si tratta di cioccolatini quadrati, più o meno grandi, preparati con il latte condensato e il cioccolato, ma che possono essere arricchiti secondo i propri gusti, da frutta secca come mandorle o pistacchi.
Il fudge è un dolce tipico americano, da non confondere con  gli altrettanto celebri e deliziosi brownies.

Questo piccolo dessert sfizioso è veramente semplice da preparare e richiede pochissimo tempo, giusto il tempo di far sciogliere il burro e il cioccolato; un po' di pazienza per fa si che solidifichi in frigorifero, ma il risultato non vi deluderà.
Se vi abbiamo incuriosito, leggi tutti i nostri consigli per realizzare i fudge al cioccolato bianco!

Con le dosi indicate di ottengono circa 20-25 cioccolatini.

Categoria: Dolci

200 g di cioccolato bianco
200 g di latte condensato
30 g di burro

Preparazione

Per realizzare il nostro fudge al cioccolato bianco per prima cosa preleviamo il burro dal frigorifero e lo lasciamo ammorbidire a temperatura ambiente.
Dopodiché prendiamo una ciotola e ci spezzettiamo dentro il cioccolato bianco, e, a operazione conclusa, vi versiamo dentro anche il latte condensato; infine uniamo il burro tagliato a pezzetti.

A questo punto facciamo fondere il cioccolato nel forno a microonde per 2 minuti, badando bene a mescolarlo ogni 30 secondi, oppure in alternativa, facciamolo sciogliere a bagnomaria.

Prendiamo uno stampo dai bordi bassi e lo foderiamo con un foglio di carta da forno.
Quando il cioccolato bianco sarà bello fuso versiamolo, quindi livelliamolo per bene con l'ausilio di una spatola, fino a uno spessore di 2-3 cm.

Sistemiamo la teglia in freezer chiusa con pellicola trasparente, per un tempo massimo di mezz'ora. Se invece preferiamo far raffreddare il dolce in frigorifero, il tempo necessario al raffreddamento sarà di 2 ore.
Trascorso il tempo indicato, preleviamo la teglia, solleviamo la pellicola e tagliamo il dolce in quadrotti della dimensione che preferiamo.

I fudge al cioccolato bianco sono pronti per essere serviti.

Consigli

Il composto può essere aromatizzato con la vaniglia, sarà sufficiente prendere una stecca di vaniglia, inciderla verticalmente e raschiarne i semi con l'ausilio della lama liscia di un coltello.

Per ottenere fudge più ricchi è possibile aggiungere al composto mandorle o altra frutta secca. Tuttavia, i fudge al cioccolato bianco si prestano bene ad essere arricchiti con pistacchi. 

Questi dolcini si conservano per diversi giorni dentro un contenitore a chiusura ermetica, devono però essere riposti in un luogo asciutto.
Il fudge va rigorosamente servito sempre a temperatura ambiente.

Per quale occasione

Un piccolo dessert sfizioso da servire per un dopocena o con il caffè a fine pasto.

Vino da abbinare

I fudge al cioccolato bianco sono deliziosi assaporati sorseggiando dell'ottimo whisky.