Crostata di ricotta e fragole

Come si prepara, quali sono gli ingredienti, come presentarlo a tavola.
Crostata di ricotta e fragole
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

La crostata di ricotta e fragole è un dessert delicato e squisito, da consumare in ogni momento della giornata, e perfetta da preparare con l'arrivo della primavera, quando questo frutto è di stagione e preferiamo gustare dolci non troppo elaborati e freschi: infatti questa crostata è ottima se lasciata riposare in frigorifero fino al momento di servirla.

La dolcezza delle fragole potenzia la consistenza cremosa della ricotta, e insieme creano una farcitura golosa ma genuina, racchiusa in un involucro di fragrante pasta frolla.
Deliziosa al palato, essa conquisterà con il suo gusto zuccherino e invitante, grandi e piccini.

Leggi le nostre spiegazioni e consigli che ti guideranno passo passo nella preparazione di questa invitante crostata di ricotta e fragole!

Categoria: Crostate

PER LA PASTA FROLLA
350 g di farina 00
1 uovo + 2 tuorli
125 g di zucchero semolato
125 g di burro
PER LA FARCIA
400 g di ricotta
130 g di zucchero semolato
1 uovo
300 g di fragole

Preparazione

Come fare la crostata di ricotta e fragole

Per prima cosa, iniziamo a preparare la pasta frolla adagiando in una ciotola o sul banco da lavoro la farina a fontana.
Aggiungiamo lo zucchero semolato e, al centro, il burro freddo tagliato a pezzetti, l'uovo intero e i tuorli.

Mescoliamo con energia tutti gli ingredienti in modo che si amalgamino, fino ad ottenere una pasta liscia e omogenea. Creiamo un panetto e avvolgiamolo in foglio di pellicola trasparente;
lasciamo riposare la pasta frolla in frigorifero per circa 30 minuti.

Nel frattempo, prepariamo la crema mescolando in un recipiente la ricotta con lo zucchero. Dopodiché aggiungiamo l'uovo e le fragole, precedentemente lavate e tagliate a pezzetti, e amalgamiamo il tutto fino a ottenere una crema soffice.

Preleviamo la pasta frolla dal frigo e stendiamola sul piano da lavoro infarinato alla perfezione. Utilizziamo un mattarello per ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro. Avvolgiamo l'impasto sul mattarello infarinato e adagiamolo con delicatezza su una tortiera imburrata e infarinata o rivestita di carta forno.

Bucherelliamo con i rebbi di una forchetta e versiamo la crema di ricotta e fragole: livelliamola con una spatola da cucina, raggiungendo i bordi della crostata.
Con la pasta frolla avanzata, tagliamo delle strisce decorative, adagiandole sulla crema, intersecandole tra loro per creare il classico reticolo oppure realizziamo una decorazione a piacere.

Cuociamo il dolce in forno preriscaldato a 180° per circa 40-45 minuti: ecco che la crostata di ricotta e fragole è pronta. 

Consigli

La crostata di ricotta e fragole è deliziosa se lasciata riposare in frigorifero dopo la cottura: in questo modo sarà compatta e fresca al momento di servirla.

Per quale occasione

Gustosa e raffinata, la crostata di ricotta e fragole è un dolce prelibato, fragrante e delizioso. A fine pasto o a fine cena, questo dessert  sarà apprezzato da tutti, anche dai bambini, che adorano le fragole.
Possiamo servire questa crostata anche in vista di un compleanno o di un evento speciale, il gusto esclusivo e prelibato di questa torta non passerà di certo inosservato.

Vino da abbinare

Consigliamo di abbinare alla crostata di fragole e ricotta un vino complesso e ben strutturato, un Passito ad esempio che potenzia l'invitante dolcezza del prodotto da forno.