Crostata ai lamponi e crema pasticcera

Crostata ai lamponi e crema pasticcera
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La crostata ai lamponi e crema pasticcera è un’idea vincente per deliziare gli occhi e il palato, in un’occasione speciale o semplicemente quando si ha voglia di qualcosa di sfizioso e goloso.

Un dolce tipico della pasticceria italiana che si presta ad essere una gustosa alternativa alla solita torta alla frutta, realizzato con pasta frolla farcita con crema pasticcera e guarnito con deliziosi lamponi.

Perfetta da servire come dessert a fine pasto, fresca e golosa, conquisterà tutti con la sua semplicità!

Facile da preparare, richiede ingredienti che sicuramente abbiamo già in dispensa: scopriamo insieme come realizzare la crostata ai lamponi e crema pasticcera!

Categoria: Crostate

500 g di lamponi
PER LA PASTA FROLLA
300 g di farina 00
150 g di zucchero semolato
150 g di burro
1 uovo + 1 tuorlo
PER LA CREMA PASTICCERA
1/2 l di latte
150 g zucchero semolato
75 g di farina 00
4 tuorli

Preparazione

Come fare la crostata ai lamponi e crema pasticcera

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla: disponiamo sul piano di lavoro la farina a fontana e al centro versiamo lo zucchero, il burro freddo tagliato a pezzetti e un pizzico di sale.
Aggiungiamo il tuorlo e l’uovo intero e impastiamo con le mani fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
Avvolgiamo quest’ultimo in un foglio di pellicola trasparente e poniamolo in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti.

Nel frattempo dedichiamoci alla crema pasticcera.
Facciamo bollire in un pentolino il latte. A parte in un contenitore uniamo i tuorli e lo zucchero, lavoriamoli con una frusta e uniamo a piccole dosi la farina setacciata, in modo da non far formare grumi.
Dopodiché versiamo il composto nel latte e rimettiamo sul fuoco. Facciamo cuocere a fiamma bassa, continuando a mescolare, fino a quando non otteniamo una crema densa e liscia poi facciamola raffreddare.

Accendiamo il forno e imburriamo e infariniamo uno stampo per crostate da 26-28 cm di diametro.
Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla, stendiamola con un mattarello fino a uno spessore di 4-5 mm e foderiamo con essa la tortiera, eliminiamo la pasta in eccesso, poi, con i rebbi di una forchetta, bucherelliamo la superficie e cuociamo a 180°C per circa 15 minuti.
Una volta cotta, lasciamo raffreddare la nostra base.

Con un cucchiaio farciamo la base di pasta frolla con la crema pasticcera e decoriamo con i lamponi.
Infine spolveriamo a piacere con lo zucchero a velo e la nostra crostata lamponi e crema pasticcera è pronta per essere gustata. 

Consigli

Si conserva in frigo per circa tre giorni.

Al posto dei lamponi possiamo usare anche altri frutti di bosco a piacere.

Per quale occasione

Questa crostata è ideale da gustare in qualsiasi momento della giornata quando si ha voglia di qualcosa di dolce. Perfetta a colazione o merenda con una spremuta, può essere servita come dessert a fine pasto

Vino da abbinare

Si abbina bene con un vino bianco o rosso semisecco e dolce.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4