Crêpes al grano saraceno

Crêpes al grano saraceno
Photo credits:
Preparazione 75 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Le crêpes di grano saraceno sono una gustosa variante delle classiche crêpes di frumento, ottime da abbinare cibi sia dolci che salati.
Hanno un aspetto rustico, con un colore più scuro rispetto alle altre, sono nutrienti e semplicissime da preparare in pochi minuti.

Nonostante siano realizzate in gran parte con farina di grano saraceno, non sono adatte a chi è celiaco o segue un'alimentazione senza glutine, in quanto è necessaria una piccola aggiunta di farina 00 per renderle più morbide ed elastiche.
Gli altri ingredienti di cui abbiamo bisogno sono sono uova, latte e un filo d'olio.

Detto questo, non ci resta che scoprire come fare le crêpes di grano saraceno in casa!

Categoria: Crepes

180 g di farina di grano saraceno
100 g di farina 00
2 uova
250 ml di latte
250 ml di acqua
15 g di olio extravergine d'oliva
1/2 cucchiaino di sale
q.b. burro

Preparazione

Per preparare le crêpes di grano saraceno, dobbiamo innanzitutto setacciare in una boule la farina di grano saraceno e la farina di grano tenero 00. Aggiungiamo anche il sale e mescoliamo gli ingredienti con una frusta a mano in acciaio.

Continuando a miscelare, versiamo a filo anche l'acqua naturale e il latte. Non appena otteniamo un composto liscio e omogeneo, aggiungiamo le uova precedentemente sbattute in una ciotola. 

Lavoriamo la pastella finché non assume un aspetto uniforme, dopodichè uniamo l'olio extravergine d'oliva e copriamo la boule con un foglio di pellicola trasparente. Riponiamola in frigorifero e lasciamola riposare per almeno 1 ora.

Terminato il tempo di riposo, ungiamo una crepiera antiaderente (o una padella dal fondo largo) con una noce di burro o un filo d'olio extravergine d'oliva. Non appena la superficie è abbastanza calda, possiamo iniziare a realizzare le crêpes.

Versiamo al centro della padella un mestolo di pastella e spandiamo il composto su tutta la superficie, in modo tale che si formi una crêpe sottile e uniforme. Lasciamola cuocere per 1-2 minuti, dopodiché giriamola con l'ausilio di una spatola e proseguiamo la cottura del secondo lato per un altro minuto.

Non appena appare leggermente dorata, possiamo trasferirla su un piatto. Ripetiamo il medesimo procedimento finché non terminiamo la pastella a disposizione. 

Le crêpes di grano saraceno sono pronte per essere farcite con gli ingredienti che preferiamo. 

Consigli

Per realizzare delle crêpes vegane e adatte anche agli intolleranti al lattosio, possiamo sotituire il latte vaccino con il latte di soia.

Volendo realizzare una variante senza glutine adatta ai celiaci, sostituiamo la farina di grano tenero con farina di riso, oppure utilizziamo dell'altra farina di grano saraceno.

Per quale occasione

Sono ottime da gustare ancora calde, non solo a pranzo ma anche come colazione salata o dolce.