Crema al basilico

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Crema al basilico
Photo credits:
Preparazione 15 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La crema al basilico è un delizioso e leggero primo piatto ispirato ai sapori tipici del mediterraneo. 
Il basilico, infatti, è un'erba aromatica, molto usata in tutta Italia, dal sapore fresco e delicato e dal profumo intenso, che si abbina con tantissime pietanze, sia primi che secondi piatti.

In questa ricetta il basilico diventa l'assoluto protagonista: le sue foglie, insieme a quelle della rucola, una verdura a foglia verde, vengono frullate con un po' di noci, abbondante olio d'oliva, succo di limone, sale, pepe e semi di finocchio. La consistenza finale viene regolata con l'aggiunta di semplice acqua o eventualmente di formaggio caprino.
La crema viene poi servita agli ospiti senza alcuna cottura. Questo la rende un piatto perfetto per un pranzo o una cena estivi.

Solitamente viene presentato come primo piatto ma nulla ci vieta di utilizzarla anche come condimento per un secondo di carne, come il vitello, o di pesce come il branzino al forno, oppure di un primo piatto di pasta.
Oltretutto, questa crema è una pietanza a basso contenuto calorico che aiuta a stare in forma senza fare troppi sacrifici. 

Seguite tutti i nostri consigli per preparare una deliziosa crema al basilico!

Categoria: Zuppe e Minestre

basilico 60 g di basilico
rucola 20 g di rucola
noce 50 g di noci
olio 6 cucchiai di olio extravergine d'oliva
limone il succo di 1/2 limone
semi di finocchio q.b. semi di finocchio
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare la Crema al basilico

Iniziamo a preparare la crema lavando per prima cosa sotto l'acqua corrente le foglie di basilico e la rucola. Quindi, mettiamo le foglie ad asciugare sopra dei fogli di carta assorbente.
Trasferiamole all'interno del boccale del frullatore a immersione. Aggiungiamo i gherigli di noce, sei cucchiai di olio d'oliva, il succo della metà di un limone, un po' di sale, pepe e qualche seme di finocchio e frulliamo tutto insieme.

Se la nostra crema è troppo densa possiamo aggiustare la consistenza aggiungendo poco per volta un po' d'acqua. 
Infine versiamo la crema al basilico dentro delle ciotole e guarniamo con qualche foglia di basilico e altri semini di finocchio.

Consigli

Chi vuole realizzare un primo piatto un po' più ricco può aggiungere alla crema al basilico qualche tocchetto di formaggio fresco di capra, leggero e saporito. 

Per quale occasione

Un primo piatto perfetto per l'estate che si presta ad esser servito non solo in occasioni semplici e informali come un pranzo in famiglia ma anche per eventi formali e importanti come una cena di compleanno.

Vino da abbinare

La crema al basilico va abbinata a vini bianchi oppure rosati giovani, non molto acidi e caratterizzati da una morbidezza gradevole e armonica.
Si consiglia in particolare un Vermentino di Sardegna, un bianco molto delicato che esalta il sapore leggero e gustoso della vellutata.