Costine alla griglia

Costine alla griglia
Photo credits:
Preparazione 120 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le costine alla griglia marinate e servite con una deliziosa salsa di accompagnamentosono un secondo piatto di carne particolarmente gustoso. 

La marinatura con vino rosso, scalogno e rosmarino, ammorbidisce la carne di maiale e la arricchisce con sapori e aromi decisi rendendo la degustazione del secondo piatto una vera e propria esperienza gastronomica indimenticabile. 

La preparazione di questo piatto è molto semplice, ma richiede tempo per via della marinatura: ci vorranno infatti almeno due ore perché la carne sia pronta per essere cotta. 

Per un sabato sera con gli amici, le costine alla griglia sono perfette! Seguite la nostra ricetta.

 

Categoria: Secondi di carne

1.5 kg di costine di maiale
Per la marinatura
800 ml di vino rosso
80 ml d'olio extravergine d'oliva
100 g di scalogno
8 rametti di rosmarino
q.b. di sale fino
q.b. di pepe nero
Per la salsa di accompagnamento
270 g di passata di pomodoro
20 g di concentrato di pomodoro
80 g di cipolle bianche
1 spicchio d'aglio
60 ml d'aceto di vino bianco
50 g di zucchero di canna
50 g di senape
15 g di peperoncino fresco
60 ml d'olio extravergine d'oliva
15 g di tabasco
15 g di salsa Worcestershire
q.b. di sale fino
q.b. di pepe nero

Preparazione

1) Iniziamo a preparare l'emulsione per la marinatura delle costine di maiale. Quindi, prendiamo un recipiente basso e capiente e versiamo il vino rosso; prendiamo poi lo scalogno, lo tritiamo in modo grossolano e lo mettiamo nella ciotola. 
Aggiungiamo, infine, otto rametti di rosmarino interi e, in questo modo, abbiamo finito con la preparazione dell'emulsione per marinare le costine. 

2) Ora possiamo tagliare le costine di maiale e le poggiamo nell'emulsione per la marinatura, facendo attenzione a lasciarle completamente immerse. 
Aggiungiamo un po' d'olio extravergine d'oliva e un pizzico di sale e pepe e, quindi, copriamo la carne con un foglio di pellicola trasparente. A questo punto, mettiamo il recipiente per due ore in frigorifero in modo da farlo riposare. Trascorsa poi un'ora possiamo girare la carne in modo che si insaporisca da entrambi i lati.

3) Ora prepariamo la salsa per l'accompagnamento delle costine grigliate. Tritiamo la cipolla, versiamo l'olio d'oliva in una pentola, facciamola scaldare e dopo alcuni minuti aggiungiamo uno spicchio d'aglio (privato della buccia e tagliato).

4) Continuiamo a far soffriggere l'olio con aglio per alcuni minuti e, quando l'aglio diventa dorato, togliamolo e aggiungiamo la cipolla che abbiamo tritato prima. 

5) Facciamo stufare per alcuni minuti e iniziamo ad aggiungere un po' alla volta l'aceto di vino bianco. Facciamo sfumare bene e aggiungiamo tutti gli altri ingredienti. Allora, versiamo la passata di pomodoro, il concentrato, un po' di senape, peperoncino e zucchero di canna. Facciamo in modo di mescolare al meglio ogni volta che introduciamo un nuovo ingrediente.

6) Una volta che abbiamo fatto cuocere per un po' a fuoco dolce aggiungiamo il di tabasco e anche la salsa worchester. Completiamo con un po' di sale e pepe e poi mescoliamo bene gli ingredienti. Quando ha completato la cottura, togliamo la nostra salsa dal fuoco e filtriamola togliendo tutte le impurità con l'ausilio di un colino. 
Ora la versiamo in una ciotola e possiamo iniziare a condire la carne. 

7) Una volta trascorso il tempo di riposo della carne insieme all'emulsione, togliamo il contenitore dal frigorifero e prepariamoci per la cottura. Mettiamo le nostre costine di maiale a cuocere su una griglia calda per circa 15 o 18 minuti e facciamo in modo di girarle ogni tanto. 

8) Appena pronte serviamo le costine di maiale ben calde insieme alla salsa preparata appositamente come condimento.

Per quale occasione

Le costine alla griglia sono un secondo piatto ideale per un pranzo o una cena non formali con la famiglia o gli amici. In particolare, si tratta di una ricetta ottima per chi vuole organizzare un evento all'aperto in primavera o in estate.

Vino da abbinare

Un piatto ricco e aromatico come le costine alla griglia va abbinato con un vino rosso secco e fermo. Si consiglia specialmente il "Barletta Doc", un vino pugliese armonico che lascia un gusto equilibrato e ricco nel palato, o il "Bonarda dell’Oltrepò Pavese Doc", un vino rosso lombardo molto morbido.