Cheesecake ai fichi

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Cheesecake ai fichi
Photo credits:
Preparazione 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

La cheesecake ai fichi è una torta dal sapore delicato, ideale come dolce per concludere una cena o per regalarci un momento di dolcezza durante la giornata.

Realizzata con una base di biscotto, che racchiude in se un cuore di panna, robiola, uova e zucchero, ricoperta da fichi freschi, questa cheesecake a differenze di altre richiede la cottura in forno.

Se ti abbiamo incuriosito, leggi tutti i nostri consigli e prepara anche tu la cheesecake ai fichi!

Categoria: Cheesecake

<em> PER LA BASE </em> PER LA BASE
biscotti Digestive 250 g di biscotti ( Digestive)
burro 200 g di burro
<em> PER LA FARCITURA </em> PER LA FARCITURA
200 g di robiola 200 g di robiola
panna 250 g di panna fresca
uovo 6 uova
zucchero 90 g di zucchero semolato
farina 00 30 g di farina 00
sale 1 pizzico di sale
<em> PER DECORARE </em> PER DECORARE
fico 2-3 fichi freschi

Preparazione

Come fare la Cheesecake ai fichi

Come per qualsiasi cheesecake partiamo con la preparazione della base di biscotto.
Mettiamo i biscotti dentro al bicchiere del mixer e frulliamo finemente: trasferiamoli in una ciotola e uniamovi il burro, pecedentemente fuso e lasciato intiepidire.
Lavoriamo bene il tutto fino a quando i biscotti non avranno assorbito completamente il burro. 

Foderiamo un stampo a cerniera di 24 cm di diametro con della carta da forno e versiamovi al suo interno il composto di burro e biscotti. Aiutandoci con un cucchiaio, distribuiamo il composto sulla base e sui bordi della tortiera, compattandolo il più possibile.
Terminata questa operazione, trasferiamo la tortiera in frigorifero per una mezz'ora circa, in modo che la base si rapprenda.

Nel mentre, prepariamo il ripieno della cheesecake.
Separiamo i tuorli dagli albumi e lavoriamoli con lo zucchero fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Sempre lavorando con la frusta elettrica, uniamo al composto di tuorli e zucchero la robiola, la panna e la farina. Amalgamiamo il tutto per alcuni minuti in modo da ottenere un composto privo di grumi.

In una ciotola a parte montiamo a neve ben ferma gli albumi insieme ad un cucchiaio di zucchero e ad un pizzico di sale. Una volta pronti, incorporiamoli al composto di robiola facendo attenzione a non smontarli.

Riprendiamo la base dal frigorifero e aiutandoci con un coltello diamo una forma regolare al bordo della torta. Versiamo al suo interno la farcitura e livelliamo bene.
Cuociamo in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti. 

Una volta cotta, facciamo raffreddare completamente e dopodiché sformiamo il dolce ed eliminiamo la carta da forno.
Trasferiamo la torta su un piatto da portata e decoriamo la superficie con i fichi freschi che abbiamo precedentemente lavato e tagliato a pezzetti o a fettine. 

Consigli

La cheesecake ai fichi si conserva a temperatura ambiente per un giorno, mentre se dovesse avanzarcene un pezzo è meglio conservarla in frigorifero e consumarla entro 3-4 giorni.

Per quale occasione

Un ottimo dessert da servire a fine pasto oppure da preparare per un'occasione speciale.
Deliziosa anche da gustare per una merenda.