Carciofi gratinati in padella

Come si prepara, quali sono gli ingredienti, come presentarlo a tavola.
Carciofi gratinati in padella
Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I carciofi gratinati in padella sono un contorno ideale per piatti a base di carne ma potremmo servirli anche come antipasto.

La gratinatura conferisce ai carciofi una piacevole croccantezza ma seguendo la ricetta proposta non perderemo la morbidezza interna dei carciofi grazie al composto a base di mollica di pane, pecorino grattugiato, olio ed erbe aromatiche, aggiunto sui carciofi prima di metterli in forno.
Pronti in poco tempo, sono davvero semplici da preparare: di certo i nostri ospiti sapranno apprezzare la scelta di un piatto adatto anche ai vegetariani.

Se vi abbiamo incuriosito, non resta che leggere tutti i nostri consigli e provare a preparare questi gustosi carciofi gratinati in padella.

Categoria: Contorni

6 carciofi
50 g di mollica di pane
30 g di pecorino romano
1 spicchio d'aglio
1 mazzetto di prezzemolo
1 mazzetto di basilico
q.b. olio extravergine d'oliva
q.b. succo di limone
q.b. sale

Preparazione

Come fare i carciofi gratinati in padella

Puliamo i carciofi eliminando le foglie dure esterne, le punte spinose della parte superiore, accorciando il gambo per lasciarne solo circa 3 cm ed infine tagliandoli a metà.
Con la punta del coltello raschiamo via anche la barba interna e, man mano che li tagliamo, mettiamoli in una ciotola con acqua e succo di limone per evitare che si scuriscano.

Prendiamo una padella che in seguito potrà andare in forno e facciamo riscaldare l'olio con uno spicchio di aglio.
Dopodiché aggiungiamo i carciofi, versiamo una tazzina d'acqua e lasciamoli cuocere per un quarto d'ora circa. Una volta cotti, eliminiamo l'aglio e saliamo.

A parte, in un mixer, tritiamo la mollica di pane insieme al pecorino, al prezzemolo e al basilico aggiungendo un filo di olio.
Ottenuto un composto omogeneo, versiamolo sui carciofi, aggiungiamo ancora un po' di olio e mettiamo la padella in forno in modalità grill e lasciamo cuocere per 5 minuti.
Questo tempo basterà a formare una buona crosticina superiore.

Appena pronti, serviamo i nostri carciofi gratinati senza farli raffreddare.

Consigli

Nel caso in cui i carciofi gratinati siano solo una di tante portate di un'intera cena da preparare e non abbiamo molto tempo, possiamo tranquillamente preparare i carciofi con qualche ora di anticipo e procedere al momento solo con la fase della gratinatura.
In questo modo tutto il tempo necessario a pulire, tagliare e cuocere i carciofi non creerà problemi alle altre preparazioni.

Un'idea è quella di trasformare la ricetta in un piatto unico con l'aggiunta di patate e carne tritata, aumentando di qualche minuto il passaggio in forno.

Per quale occasione

Perfetti come contorno per piatti a base di carne, i carciofi gratinati in padella posso essere serviti anche come antipasto gustoso per un pranzo o una cena domenicali.

Vino da abbinare

Possiamo accompagnare questo piatto con un calice di vino rosso.