Carbonara vegetariana

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Carbonara vegetariana
Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La carbonara vegetariana è un prelibato e genuino primo piatto che trae ispirazione dalla classica carbonara romana, un grande classico della cucina italiana apprezzato in tutto il mondo per la sua incredibile bontà.

Preparare la carbonara vegetariana è molto semplice, tutto ciò che occorre fare è sostituire il guanciale con una verdura a propria scelta. Sappiamo bene che una carbonara non potrebbe essere chiamata tale se manca uno degli ingredienti principali, ma permettetevi di sperimentare questa ricetta sfiziosa e, parola nostra, non potrete più farne a meno!

Qualche suggerimento sulle verdure che si abbinano meglio alla pasta e all'uovo? Ottimi i piselli, le carote o un mix di peperoni, zucchine e melanzane!

Curiosi di scoprire tutti i dettagli della ricetta? Vediamo come fare la carbonara vegetariana!

Categoria: Primi

pasta 400 g di pasta
verdura 200 g di verdure (a scelta)
uovo 2 uova intere
pecorino 60 g di pecorino romano grattugiato
olio q.b. olio extravergine d'oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare la Carbonara vegetariana

Per preparare la carbonara vegetariana, dobbiamo innanzitutto lavare accuratamente le verdure scelte e tagliarle a pezzetti. 

Se scegliamo di utilizzare i piselli, sarà sufficiente lessarli in acqua bollente salata per 10-15 minuti, finché non diventano abbastanza teneri. Al termine, per renderli ancor più saporiti, possiamo saltarli in padella con olio extravergine d'oliva e mezza cipolla tritata finemente. 

Per altri tipi di verdure, come zucchine, carote, peperoni e melanzane, possiamo optare per una rosolatura in padella con olio extravergine d'oliva, o per una cottura alla griglia per una versione più leggera.

Una volta cotte le verdure, procediamo a scaldare l'acqua per la pasta. Mentre aspettiamo che raggiunga il bollore, sgusciamo le uova in una ciotola e sbattiamole energicamente con una forchetta. Insaporiamole con un pizzico di sale, una generosa spolverata di pepe nero macinato e 40 g di pecorino romano grattugiato. Mescoliamo il composto e mettiamolo da parte.

Non appena l'acqua per la pasta comincia a bollire, aggiungiamo un cucchiaio raso di sale grosso e immergiamo gli spaghetti. In alternativa possiamo utilizzare dei bucatini o un formato di pasta corta a nostro piacimento.

Cuociamo gli spaghetti per il tempo indicato sulla confezione, assicurandoci che rimangano al dente, e scoliamoli. Versiamoli immediatamente nella padella contenente le verdure (se abbiamo optato per una cottura alla griglia aggiungiamo un filo d'olio extravergine d'oliva sul fondo) e saltiamoli per qualche istante. 

Infine, non ci resta che togliere la padella dal fuoco e aggiungere la crema d'uovo e pecorino romano, mescolando il tutto con un cucchiaio in legno. La carbonara vegetariana è pronta per essere gustata ben calda, insaporita con un'ultima spolverata di formaggio e un pizzico di pepe nero macinato.

Per quale occasione

La carbonara vegetariana è un piatto gustoso e invitante, buonissimo da gustare per un pranzo o una cena in compagnia, ma perchè no, anche da portare in tavola nelle occasioni speciali.

Vino da abbinare

Possiamo accompagnarla con un vino bianco secco di medio corpo, come il Vermentino di Gallura vendemmia tardiva DOCG o il Trentino superiore Castel Beseno DOC.