Budino di albicocche

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Budino di albicocche
Photo credits:
Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il budino di albicocche è un goloso dessert estivo, reso ancor più invitante dall'aggiunta del croccante di sesamo.
La ricetta è semplicissima ma di grande effetto, perfetta da servire al termine di una cena speciale, per sorprendere e deliziare i propri ospiti.

Questo budino è adatto anche a chi segue un'alimentazione vegana o priva di latticini, in quanto si prepara con la purea di albicocche mescolata all'agar agar. Questo addensante e gelificante di origine vegetale perfetto di ottenere un budino cremoso e naturale, senza utilizzare fogli di gelatina. Il dessert viene guarnito con lo yogurt greco (eventualmente sostituibile con lo yogurt di soia) e servito con l'irresistibile croccante preparato con semi di sesamo e zucchero.

Non ci resta che scoprire, passo dopo passo, come fare il budino di albicocche!

 

Categoria: Dolci al cucchiaio

albicocca 500 g di albicocche
1 cucchiaino di agar agar 1 cucchiaino di agar agar
miele 3 cucchiai di miele d'acacia
semi di sesamo 50 g di semi di sesamo
zucchero 100 g di zucchero semolato
yogurt 100 g di yogurt greco
sale 1 pizzico di sale

Preparazione

Come fare il budino di albicocche

Per preparare il budino di albicocche, dobbiamo innanzitutto lavare accuratamente i frutti e privarli del nocciolo. Fatto questo, tagliamoli a pezzetti abbastanza piccoli e cuociamoli in una casseruola per qualche minuto, insieme al miele d'acacia e un pizzico di sale fino. 

Non appena il composto inizia a diventare liquido, uniamo un cucchiaino colmo di agar agar e proseguiamo la cottura per 10 minuti. Al termine, trasferiamo il composto all'interno di una ciotola dai bordi alti e frulliamolo con un frullatore ad immersione.

Una volta ottenuta una purea dall'aspetto liscio e omogeneo, versiamola all'interno di stampini per budini e lasciamola raffreddare completamente a temperatura ambiente.

Una volta freddi, riponiamo i budini in frigorifero e lasciamoli rassodare per almeno 2 ore. Intanto, tostiamo i semi di sesamo in padella per 2-3 minuti, mescolandoli costantemente con un cucchiaio. Non appena risultano ben dorati e iniziano a scoppiettare, togliamoli dal fuoco e lasciamoli intiepidire. 

Versiamo due cucchiai di acqua all'interno di un pentolino, aggiungiamo lo zucchero e facciamolo caramellare a fiamma bassa. Una volta ottenuto il caramello, mescoliamolo insieme ai semi di sesamo tostanti e versiamo il composto sopra un foglio di carta da forno.
Copriamo il composto di semi di sesamo con un nuovo foglio di carta da forno e stendiamolo con un mattarello. Una volta ottenuto uno spessore di 4 mm circa, lasciamolo raffreddare completamente a temperatura ambiente, finché non diventa solido.

Ora non ci resta che servire i budini su dei piattini singola per dessert, guarniti con qualche cucchiaino di yogurt e accompagnati con il croccante di sesamo.

Consigli

Una volta pronto, consigliamo di consumare subito il budino di albicocche o conservarlo in frigorifero per 1-2 giorni al massimo.

Per quale occasione

Il budino di albicocche è un dolce al cucchiaio ottimo da servire freddo a fine pasto, per concludere il bellezza un pranzo o una cena estiva. Ottimo anche da gustare nel pomeriggio, come merenda golosa e genuina.