Bocconcini di pollo al forno

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Bocconcini di pollo al forno
Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I bocconcini di pollo al forno sono un secondo piatto semplice, sfizioso e anche molto leggero.

I tocchetti del petto di pollo, una parte estremamente magra di questa carne, vengono prima bagnati in una pastella di uovo e latte e poi sono impanati in un mix di pangrattato e parmigiano.
Si tratta, insomma, di un secondo light e allo stesso tempo gustoso che riesce ad accontentare sia la linea che il palato.

La nostra ricetta è facilissima da preparare ed è pensata proprio per chi non ha molto tempo per cucinare.
Sei interessato a questa sfiziosa ricetta? Allora scopri insieme a noi come puoi fare anche tu i bocconcini di pollo al forno.

Categoria: Secondi

petto di pollo 300 g di petto di pollo
uovo 1 uovo
latte 2 cucchiai di latte
sale e pepe q.b. sale e pepe
olio q.b. olio extravergine d’oliva
pangrattato 100 g di pangrattato
parmigiano 30 g di parmigiano grattugiato

Preparazione

Come fare i Bocconcini di pollo al forno

Iniziamo la preparazione dei bocconcini di pollo al forno partendo dai petti di pollo: priviamo la carne da grasso e ossa e tagliamola a tocchetti. 
In una ciotola uniamo un uovo e due cucchiai di latte e aggiungiamo un pizzico di sale e pepe.
In un piatto piano versiamo poi il pangrattato e mescoliamo al parmigiano grattugiato e ad eventuali aromi.

Prendiamo i bocconcini di pollo che abbiamo preparato e passiamoli nel composto a base di uova e latte. Quindi, li impaniamo nel pangrattato e parmigiano, cercando di coprire al meglio tutta la superficie. 

Man mano che prepariamo i bocconcini di pollo impanati li possiamo mettere su una teglia da forno leggermente unta. 
Versiamo sui bocconcini un filo d'olio d'oliva extravergine e cuociamo in forno preriscaldato a 180° per almeno 20 minuti.

In fase di cottura ricordiamoci di girarli di tanto in tanto in modo che abbiano una doratura omogenea. 
Una volta sfornati, serviamoli ai nostri ospiti ben caldi.

Consigli

Chi vuole rendere i bocconcini di pollo al forno ancora più saporiti può mettere negli ingredienti per la impanatura anche del prezzemolo tritato.
Si suggerisce, inoltre, di accompagnare la pietanza con un salsa a base di soia oppure, per i più piccoli, con il ketchup.

I bocconcini di pollo si possono conservare in frigorifero o avvolti con un foglio di pellicola trasparente per alimenti oppure dentro un contenitore con chiusura ermetica. Il periodo massimo di conservazione consigliato è di un giorno. Quando si mangiano il giorno successivo poi si consiglia di aggiungere un filo d'olio e farli scaldare in forno.

Per quale occasione

I bocconcini di pollo al forno sono perfetti per un'occasione informale come un pranzo in famiglia o tra amici. 
In particolare, questo secondo piatto si consiglia quando tra gli ospiti ci sono bambini visto che si tratta di una ricetta leggera e gustosa allo stesso tempo.

Vino da abbinare

I bocconcini di pollo al forno si abbinano alla perfezione con un vino rosso. Si consiglia il Pinot Nero Colli Piacentini DOC, un vino dell'Emilia molto fermo e corposo oltre che dotato di un sapore morbido e leggermente sapido.