Biscotti con l'uvetta

Biscotti con l'uvetta
Photo credits:
Preparazione 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I biscotti con l'uvetta sono dei semplici frollini piuttosto morbidi da gustare a colazione o a merenda in alternativa ai più classici con le gocce di cioccolato.

L'uvetta sultanina si ottiene essiccando l'uva mediante esposizione al sole o a getti d'aria calda.
Ottenuta da uve con alto tenore zuccherino, in particolare Zibibbo, uva di Corinto e uva sultanina, l'uvetta viene impiegata in pasticceria per arricchire l'impasto di biscotti e altri dolci come il panettone.

Questi biscotti sono davvero facili e veloci da preparare: leggi tutti i nostri consigli e provali anche tu!

Categoria: Biscotti

220 g di farina 00
80 g di burro
100 g di zucchero semolato
1 uovo
120 g di uvetta sultanina
1 cucchiaino di lievito per dolci

Preparazione

Per preparare i biscotti con l'uvetta disponiamo sul piano di lavoro la farina a fontana insieme al lievito.
Aggiungiamovi al centro lo zucchero semolato, l'uovo e il burro. Lavoriamo  gli ingredienti per farli amalgamare e ottenere un composto liscio.

Man mano che il composto diventa più omogeneo aggiungiamo anche l'uvetta sultanina preferibilmente non ammollata (l'uvetta ammollata è più difficile da incorporare).
Impastiamo ancora in modo energico fino ad ottenere una consistenza liscia e compatta.

Prendiamo il nostro impasto, ne preleviamo poco per volta formando delle palline grandi circa come una noce. 
Poi appiattiamo leggermente ogni pallina, quindi la appoggiamo su una leccarda precedentemente rivestita di carta da forno. Proseguiamo così utilizzando tutto il composto.

Cuociamo i nostri biscotti per 15 minuti  in forno preriscaldato a 180°. 
A cottura raggiunta, sforniamo la leccarda e prima dell'assaggio lasciamo raffreddare.

I nostri biscotti con l'uvetta sono pronti!

Consigli

Prima di essere infornati i biscotti con l'uvetta possono essere leggermente spolverizzati di zucchero semolato.
L'impasto può essere insaporito con scorza di limone grattugiata o con essenza di vaniglia.

Questi biscotti una volta raffreddati possono essere conservati in freezer, per farlo è necessario disporli dentro un apposito contenitore a chiusura ermetica in 2 o 3 file ordinate, uno sull'altro, ma divisi da un foglietto di carta pergamena.
Prima di essere assaporarli sarà necessario far scongelare scongelare i biscotti a temperatura ambiente.

Possiamo impastare utilizzando la planetaria con la frusta a foglia; quando l'impasto diventa più compatto aggiungiamo l'uvetta e abbassiamo la velocità al minimo.

Per quale occasione

Frollini semplici da gustare a colazione o per una pausa pomeridiana.

Vino da abbinare

Ottimi assaporati icon un calice di un buon Moscato di Cagliari.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 2, Media voti: 3