Bavarese al pistacchio

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Bavarese al pistacchio
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La bavarese al pistacchio è il dolce perfetto se vogliamo preparare un dessert fuori dal comune ma che sia facile e non richieda troppo impegno.
Assicuriamoci di scegliere pistacchi di ottima qualità, come ad esempio i pistacchi di Bronte proveniente dalla Sicilia ed il risultato finale sarà da leccarsi i baffi.

Questa è una versione aromatizzata della bavarese classica, che quindi prevede l'utilizzo della uova tra gli ingredienti necessari: per chi è intollerante a questo alimento o non lo mangia per altri motivi, consigliamo di provare la nostra versione di bavarese di fragole senza uova, altrettanto cremosa e buona.

Se ti abbiamo incuriosito, non perdere la nostra spiegazione e tutti i consigli per preparare una deliziosa bavarese al pistacchio!

Categoria: Dolci al cucchiaio

latte 250 ml di latte
tuorlo 4 tuorli
zucchero 175 g di zucchero semolato
panna 300 ml di panna fresca
gelatina in fogli 12 g di gelatina in fogli
pistacchi 80 g di pistacchi
pistacchi 80 g di crema di pistacchio
limone la scorza grattugiata di 1/2 limone

Preparazione

Come fare la bavarese al pistacchio

Il primo fondamentale passaggio per preparare questo dolce, consiste nello scottare per un minuto i pistacchi, privati del guscio duro, in acqua bollente in modo che la pellicina esterna si stacchi dal frutto.
Subito dopo, asciughiamoli e frulliamoli per ottenere una polvere di pistacchi.

Prendiamo una ciotola con acqua fredda ed immergiamoci i fogli di gelatina in modo da farli ammorbidire.
Intanto, in un altra ciotola uniamo zucchero e tuorli e iniziamo a lavorarli con una frusta elettrica o a mano.

Aggiungiamo la crema di pistacchi e continuiamo a sbattere. Uniamo quindi i pistacchi frullati ed amalgamiamo bene tutti gli ingredienti.

Continuiamo versando il latte e la scorza grattugiata del limone. Giriamo bene per far si che il composto risulti omogeneo. Trasferiamo il tutto in una pentola e facciamo cuocere fino ad un momento prima dell'ebollizione.
Spegniamo io fuoco ed aggiungiamo la gelatina, ben strizzata. Mescoliamo e lasciamo che si raffreddi.

A parte montiamo la panna ed aggiungiamola al resto degli ingredienti solo quando il composto sarà freddo, altrimenti la panna potrebbe smontarsi. Mescoliamo bene.
La bavarese è praticamente pronta, dobbiamo solo versarla nello stampo che preferiamo e metterla in frigorifero.
Il dolce dovrà raffreddare almeno due ore, ma sarebbe meglio lasciarlo un po' di tempo in più.

Quando sarà ben rassodata, la nostra bavarese è pronta, possiamo toglierla dallo stampo e servirla.

Consigli

Per guarnire questo dessert possiamo utilizzare dei pistacchi caramellati o, più semplicemente, una granella di pistacchi. Ma non ci sono limiti, basta seguire la nostra creatività: anche delle scaglie di cioccolato potrebbero arricchire il gusto del dolce.
Non dimentichiamo che cioccolato e nocciole sono due ingredienti che si sposano a meraviglia con i pistacchi, per cui potremmo usarli sia per la decorazione sia come aggiunta agli ingredienti. Proviamo a sostituire la crema di pistacchi con una crema alla nocciola, l'effetto sarà strabiliante ed il gusto molto più amato dai bambini.

Per quale occasione

Un dessert raffinato ed originale per concludere un pranzo o una cena.
Una deliziosa merenda per un'occasione speciale.