Alici al vino

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Alici al vino
Photo credits:
Preparazione 45 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le alici al vino sono un genuino e stuzzicante secondo piatto tipico della cucina popolare italiana, apprezzato da ogni amante del pesce per il suo sapore intenso e la sua incredibile semplicità.

Una ricetta d'altri tempi, spesso preparata dai pescatori utilizzando il pescato rimasto invenduto durante la giornata!

Il pesce azzurro è un alimento benefico e ideale da consumare più volte alla settimana, per fare il pieno di omega 3, proteine nobili e sali minerali. Spesso ci si trova indecisi all'ultimo minuto su come prepararlo, ma niente paura! Le alici al vino sono, oltre che buone, anche molte veloci da realizzare. Basti pensare che occorrono soli 15 minuti di cottura in padella!

Per il resto, basta giocare con la fantasia e accompagnare questo secondo piatto come più ci piace!
Non dilunghiamoci oltre e scopriamo subito come prepararle!

Categoria: Secondi

alice 700 g di alici fresche
vino bianco 100 ml di vino bianco
aglio 1 spicchio d' aglio
origano 1 cucchiaio di origano
limone il succo di 1/2 limone
peperone 2 peperoncini rossi piccanti
olio 50 ml di olio extravergine d'oliva
sale q.b. sale

Preparazione

Per prima cosa dobbiamo lavare accuratamente le alici sotto l'acqua corrente ed eviscerarle. Successivamente, versiamo l'olio extravergine d'oliva in una larga padella antiaderente e disponiamole ordinatamente.

Insaporiamo le alici con una generosa spolverata di origano essiccato e macinato finemente e poniamo la padella sul fuoco affinché i pesci incomincino a rosolare.

Puliamo uno spicchio d'aglio, eliminiamo la cosiddetta anima (ovvero il germolio indigesto presente all'interno), e tritiamolo. Fatto ciò, uniamolo in padella affinché doni quel tocco di sapore in più che con il vino non può mai mancare.

Non appena le alici sono ben rosolate nell'olio e hanno catturato il profumo dell'aglio e dell'origano, versiamo il vino bianco e il succo di limone. Copriamo la padella con un coperchio e proseguiamo la cottura per 15 minuti.

Quando mancano 3-4 minuti al termine della cottura, uniamo alle alici anche il peperoncino rosso piccante tagliato finemente e aggiustiamo di sale.
Serviamo le alici al vino ancora calde, possibilmente accompagnandole con delle fette di pane casereccio leggermente tostate o con del pane casarau.

Consigli

Le alici al vino sono un secondo piatto semplice e dalle modeste origini che, tuttavia, oggi trova grande riscontro anche dei migliori ristoranti. Le alici, sostituibili con le saporite acciughe conservate sotto sale.

Per un menù completo, consigliamo di accompagnarle con un risotto ai frutti di mare o con un intramontabile piatto di spaghetti aglio olio e peperoncino.

Per quale occasione

Un antipasto sfizioso, oppure un secondo piatto per un pranzo o una cena sia formali che non.

Vino da abbinare

Le alici al vino si sposano splendidamente con il Cinque Terre Doc e il Colli Perugini Pinot Grigio Doc.