Acqua aromatizzata alla barbabietola e fiori di sanbuco

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Acqua aromatizzata alla barbabietola e fiori di sanbuco
Photo credits:
Preparazione 5 min
Difficoltà Facile
Porzioni 1
Costo Basso

Presentazione

Un alternativa alla semplice acqua, ma più leggere di frullati e centrifugati, sono le acque aromatizzate dette anche "infused waters".
Si tratta di bevande dissetanti a base d'acqua, frutta fresca e qualche erba aromatica lasciata in infusione per qualche ora.

Le varianti sono infinite e si preparano in modo molto semplice infatti con mix di frutta e verdura, succo di limone, ed erbe aromatiche come menta o basilico.
Ottime da sorseggiare in estate quando il nostro organismo per combattere il caldo ha bisogno di essere idratato e fare il pieno di vitamine e sali minerali.

Vi proponiamo qui 2 versioni originali: l'acqua aromatizzata alla barbabietola e l'acqua aromatizzata ai fiori di sanbuco.
Scopri le loro proprietà e preparale con noi!

Categoria: Consigli Cucina

<em> PER L'ACQUA AROMATIZZATA ALLA BABRBABIETOLA </em> PER L'ACQUA AROMATIZZATA ALLA BABRBABIETOLA
Acqua 1 l d' acqua
barbabietola 1 barbabietola rossa
menta 6-7 foglie di menta piperita
limone il succo di 1/2 lime o limone
<em> PER L'ACQUA AROMATIZZATA AI FIORI DI SANBUCO </em> PER L'ACQUA AROMATIZZATA AI FIORI DI SANBUCO
Acqua 250 ml acqua
2-3 cucchiai di fiori di sanbuco 2-3 cucchiai di fiori di sanbuco
limone qualche fetta di limone

Preparazione

L'acqua aromatizzata alla barbabietola è una bevanda detox fresca, naturale e saporita preparata con l'aggiunta di limone e una manciata di foglie di menta. 
La barbabietola, ingrediente principale di questa ricetta, è ricca di sali minerali e antiossidanti e, insieme al succo di limone, aiuta a depurare l'organismo.

Ecco come prepararla: prendiamo una barbabietola rossa, laviamola, affettiamola e mettiamola in un barattolo di vetro. Uniamo 1 litro o d'acqua naturale, qualche foglia di menta e il succo di mezzo limone o di lime. 
Lasciamo riposare in frigorifero per circa 12 o 24 ore. 
Una volta trascorso questo tempo, filtriamo l'acqua aromatizzata e poi serviamola ai nostri ospiti.

Se vogliamo un gusto meno intenso, aumentiamo la dose di acqua.


L'acqua aromatizzata ai fiori di sambuco è una bevanda rinfrescante e facile da preparare.
I fiori di sambuco, caratterizzati da un profumo intenso, hanno proprietà diuretiche e depurative, ma anche antireumatiche.
Per preparare quest'acqua aromatizzata prendiamo un barattolo di vetro e versiamovi l'acqua, 2-3 cucchiai di fiori di sambuco freschissimi e alcune fette di limone.
Chiudiamo il contenitore, quindi facciamo riposare in frigorifero per 12 ore prima di servirla.

Consigli

L'acqua aromatizzata si conserva in frigorifero per non più di 3-4 giorni.

Per quale occasione

Possiamo sorseggiare questi drink depurativi e dissetanti durante le calde giornate estive, per idratarci e recuperare i sali minerali persi con la sudorazione.
Ottime anche da bere al mattino o dopo un attività sportiva.