3 acque aromatizzate ai frutti di bosco

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
3 acque aromatizzate ai frutti di bosco
Photo credits:
Preparazione 5 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le acque aromatizzate dette anche "infused waters", sono bevande fresche e dissetanti a base d'acqua, frutta fresca e qualche erba aromatica lasciata in infusione per qualche ora.
Sono semplicissime da fare e si prestano a diverse varianti. Infatti, possiamo personalizzarle mescolando tra loro diversi tipi di frutta o verdura, aggiungendo fette di limone, basilico o menta e dolcificanti naturali come ad esempio la stevia.

Perfette per l'estate quando il nostro organismo per combattere il caldo ha bisogno di essere idratato e fare il pieno di vitamine e sali minerali.

Vi proponiamo qui tre versioni realizzate con i frutti di bosco: l'acqua aromatizzata ai lamponi, ai mirtilli e alle fragole.
Leggi i nostri consigli e prepara la tua preferita!

Categoria: Consigli Cucina

<em> PER L'ACQUA AROMATIZZATA AI LAMPONI </em> PER L'ACQUA AROMATIZZATA AI LAMPONI
Acqua 1 l di acqua
lamponi 20 g di lamponi
limone la scorza di 1 limone
menta q.b. foglie di menta
<em> PER L'ACQUA AROMATIZZATA AI MIRTILLI </em> PER L'ACQUA AROMATIZZATA AI MIRTILLI
Acqua 1 l di acqua
mirtilli 50 g di mirtilli
limone 1-2 fettine di limone
rosmarino 1 rametto di rosmarino
<em> PER L'ACQUA AROMATIZZATA ALLE FRAGOLE </em> PER L'ACQUA AROMATIZZATA ALLE FRAGOLE
Acqua 1 l di acqua
fragole 5 fragole
q.b. foglie di stevia q.b. foglie di stevia

Preparazione

L'acqua aromatizzata ai lamponi è una bevanda fresca e dolce, da soseggiare durante le calde giornate estive.
Per prepararal prendiamo i lamponi e laviamoli bene sotto l'acqua corrente.
Quindi versiamoli sul fondo di un barattolo o caraffa di vetro, quindi aggiungiamo la scorza di un limone ed eventualmente una o due fettine, e qualche fogliolina di menta fresca.
Versiamo l'acqua, chiudiamo il contenitore e facciamolo riposare in frigorifero per alcune ore (dalle 2 alle 8 ore), quindi filtriamo e serviamo agli ospiti.


L'acqua aromatizzata ai mirtilli è preparata con questo frutto rosso ricco di vitamina C e antiossidanti naturali e con l'aggiunta di rosmarino e limone con proprietà dissetanti e digestive.
Dopo averli lavati bene sotto l'acqua corrente, versiamo i mirtilli sul fondo di un bottiglia o di una caraffa di vetro. 
Aggiungiamo alcune fettine di un limone non trattato e gli aghi di un rametto di rosmarino. Infine versiamo l'acqua e chiudiamo il contenitore.
Lasciamo riposare in frigorifero per un periodo da 2 ore a 8 ore e poi possiamo filtrare e consumare la bevanda.
L'ideale è prepararla la sera e gustarla il giorno dopo.


L'acqua aromatizzata alle fragole è una bevanda naturale e rinfrescante che si prepara facilmente con uno dei frutti più amati da grandi e piccini.
Per prepararla laviamo le fragole e priviamole del ciuffo verde, poi tagliamole in quattro parti e inseriamole in un barattolo o una caraffa con un litro di acqua e qualche foglia di stevia, per dare un sapore più dolce alla nostra bevanda.
Chiudiamo ermeticamente e lasciamo riposare in frigo per una notte ( o comunque almeno 3-4 ore) prima di filtrarla e berla. 

Per quale occasione

Ricche di vitamine e sali minerali, le acqua aromatizzate sono perfette per chi segue diete dirette a controllare il peso. Bevute regolarmente aiutano a depurare l’organismo dalle tossine e migliorare il benessere psicofisico.
Ottime da gustare al mattino, sono perfette da portare in ufficio o a scuola per quando si ha voglia di rigenerarsi con una bevanda sana e dissetante.