Zuppa di asparagi

Preparazione 150 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Gli asparagi sono molto apprezzati in cucina per il sapore delicato che ricorda un po' quello dei carciofi, ma soprattutto perché si sposano bene con altri ingredienti, dando sempre un tocco particolare. Non a caso lo ritroviamo in frittate, risotti e contorni sfiziosi.
Bisogna ricordare che gli asparagi contengono molte sostanze benefiche tra cui acido folico, vitamina A, vitamina B, manganese, fosforo, potassio, calcio, magnesio. Inoltre hanno proprietà diuretiche e sono efficaci nel ridurre alcune patologie della pelle, come ad esempio l'eczema.
Morale del discorso: è cosa saggia portarli in tavola!
Gli asparagi trovano un'ottima collocazione anche nelle zuppe, rendendole originali e nutrienti.

Categoria: Zuppe e Minestre

650 g di asparagi
225 g di riso
1 piccola cipolla
150 g di salsiccia macinata
formaggio grana grattugiato
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
vino bianco secco
sale e pepe
1 litro e mezzo di brodo vegetale

Preparazione

 Per prima cosa preparare il brodo vegetale, mettendo in acqua fredda tutti gli ingredienti (acqua, due carote, mezza cipolla, un ciuffo di prezzemolo, una costa di sedano, una crosta di formaggio grana, poca noce moscata, un pezzettino di cannella, sale, pepe).
La crosta di formaggio va precedentemente messa in ammollo e poi raschiata in superficie.
Cuocere il brodo per un paio d'ore.

Nel frattmepo lavare gli asparagi sotto l'acqua corrente, tagliare ed eliminare la parte finale legnosa.
Spezzettarli, facendoli a tocchetti di media dimensione. Lasciare da parte le punte.
Versare l'olio extravergine d'oliva in una capiente pentola antiaderente, mettere sul fornello e fare scaldare per pochi secondi, dopodiché farvi imbiondire la cipolla tritata finemente.
Aggiungere la salsiccia macinata, facendo rosolare pochi minuti.
Mescolare con un cucchiaio di legno e aggiungere il vino bianco.
Fare sfumare un po' e poi mettere in padella anche gli asparagi spezzettati.
Salare, pepare e continuare la cottura per circa 5 minuti.
Filtrare il brodo, rimetterlo sul fornello e portarlo a bollore.

Versare il riso e cuocere per 10 minuti, dopodiché unire il composto di asparagi e salsiccia preparato in precedenza. Dopo qualche tempo incorporare anche le punte di asparagi e terminare la cottura.
Alla fine non resterà che cospargere la zuppa di abbondante formaggio grana grattugiato e portare in tavola.

 

Consigli

Accompagnate la zuppa di asparagi con crostini di pane.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!