Zeppole di Carnevale fritte

Preparazione 160 min
Difficoltà Facile
Porzioni 1
Costo Basso

Presentazione

Le zeppole di Carnevale sono un dolce tipico della Sardegna.
Possono avere la tipica forma a ciambella o lunghe e sottili.
Vediamo insieme come preparare quella a forma di ciambellina.

Categoria: Dolci

700 g di farina
500 g di granito (farina 00)
3 patate piccole (circa 200 g)
200 g di ricotta
2 cucchiai e mezzo di zucchero
60 g di lievito di birra
1 pizzico di zafferano
1 bicchierino di Villacidro (liquore dolce)
1 bicchiere di acqua vite
0
25 cl di latte
3 arance (solo il succo)

Preparazione

Lessare e schiacciare le patate e amalgamarle pian piano con la farina fino ad assorbirla tutta, allo stesso modo fate con la ricotta e lo zucchero, pian piano aggiungere le uova: uno intero e cinque tuorli (i rimanenti albumi montati a neve si aggiungono alla fine), il succo d'arancia e un po' di latte dove avrete sciolto lo zafferano.
Lavorare sul tavolo per una mezz'oretta, finché la pasta incorpora bene tutti gli ingredienti.
Mettete ora la pasta "in sa scivedda" (in alternativa una ciotola va bene lo stesso - ndr) nella conca e versate pian piano gli albumi montati a neve, il succo d'arancia e infine il lievito con un po' di latte.
Aggiungere il succo d'arancia rimasto e poi il liquore, finché la pasta diventa elastica e morbida.
Se la pasta assorbe ancora latte versatelo tutto, diversamente lasciate così.
Coprite ora l'impasto con un telo, metteteci sopra una coperta di lana e tenete al caldo per 2 ore e mezzo circa.
Bagnatevi le mani con acqua leggermente salata o con succo d'arancia, prendete un po' di pasta, datele la forma di una ciambella e versatela nell'olio ben caldo allargando il centro con il manico di un cucchiaio di legno.
Girare una sola volta, fate scolare nella carta assorbente e sistematele in una pentola con della carta assorbente.
Zuccherare al momento di servire.

Per quale occasione

Il Carnevale è l'oocasione giusta per gustare queste zeppole.

Vino da abbinare

Un vino dolce aromatico.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!