Vermicelli con sugo di polpi affogati

Vermicelli con sugo di polpi affogati
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi
Un vero classico della cucina napoletana: un sugo gustoso per un primo piatto importante.

Categoria: Primi

400 g di vermicelli o spaghetti
500 g di polpetti o 2 piccoli polipi
400 g di pomodori perini spellati o 1 confezione di pomodori pelati
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino fresco
q.b. prezzemolo fresco tritato
q.b. olio extravergine d'oliva
sale

Preparazione

In un tegame, in 2 cucchiai d'olio, soffriggere l'aglio e il peperoncino, non lasciare prendere colore e aggiungere i polipetti puliti.
Quando i polpi si scuriscono, coprire e far cuocere per circa 20 minuti nel liquido che gli stessi rilasciano, controllando spesso.
Unire il prezzemolo tritato (anche i gambi vanno tritati finemente) e proseguire la cottura sempre coprendo il tegame.
Aggiungere i pomodori perini tagliati a tocchetti e aggiustare di sale, se piace macinare il pepe.
Coprire e portare avanti la cottura.
Quando i polpi saranno molto ammorbiditi e il sugo consistente, il condimento sarà pronto, perciò scolare la pasta al dente cotta in abbondante acqua salata e servire spolverando con prezzemolo tritato... buon appetito!

Per quale occasione

Un pranzo a base di pesce.

Vino da abbinare

Un vino bianco campano... accompagnerebbe benissimo questo piatto.

Curiosità

Conosco questo sugo da sempre, una nonna di origine campana lo cucinava spesso e io apprendevo... fin da bambina.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4