Tropical Chicken Salad


Photo credits:
Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

Tropical Chicken Salad

Una ricetta freschissima, perfetta per l'estate: la tropical chicken salad, un'insalata di pollo accompagnata da frutta esotica, come mango, ananas ed avocado, marinata con acciughe e capperi.
E' un'idea facile ed originale per un pranzo veloce all'insegna della semplicità.
A presentare questo piatto genuino e colorato è la nostra chef Rubina Rovini.

Categoria: Le Ricette di Rubina

1 peperone rosso
1 mango
1 avocado
1 carota
insalata iceberg q.b.
2 fette di pane raffermo
pomodori piccadilly q.b.
1 petto di pollo
ananas a cubetti q.b.
1/2 peperoncino
capperi dissalati q.b.
1 acciuga
pepe q.b.
sale q.b.

Preparazione

Iniziamo a tagliare il petto di pollo in due nel senso della lunghezza, dopodichè lo puliamo da ossicini e nervature.
Avvolgiamo in pellicola trasparente i petti torniti, in modo che risultino due salsicce, e li facciamo cuocere per 10/15 minuti in acqua.
Nel frattempo prepariamo la frutta e le verdure: puliamo l'insalata, tagliamo a strisce sottili il peperone e tagliamo a cubetti il mango, l'ananas, il peperoncino.
Questi ultimi li uniamo in una boule.
Frulliamo l'acciuga e i capperi con un po' di olio d'oliva, sale e pepe.
Con l'emulsione ottenuta condiamo l'anans, il mango ed il peperoncino.
Ricaviamo dei petali dai pomodori e con l'aiuto del pelapatate creiamo delle strisce di carote.
Tostiamo il pane a dadini con un filo di olio.
Da ultimo tagliamo a strisce l'avocado (questo frutto tende ad annerire, perciò l'operazione va fatta poco prima di servire il piatto).
Una volta cotti i petti di pollo, li rosoliamo in padella con un filo d'olio, dopodichè li tagliamo.
E' il momento di comporre la nostra tropical chicken salad: foglie di insalata, peperoni, carote, petali di pomodoro, il pollo a fette, l'avocado, la frutta esotica marinata e i cubetti di pane croccante.

Per quale occasione

La tropical chicken salad è ottima da gustare a pranzo, anche in ufficio o la sera, senza accendere i fornelli.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!