Tortine alle carote

Preparazione 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Uno spuntino sano e nutriente per addolcire i pomeriggi dei nostri bambini con una merenda gustosa e genuina, oppure per deliziarsi con qualcosa di dolce senza avere i sensi di colpa per la nostra dieta. Soffici, leggere e ricche di gusto, le tortine alle carote si preparano in pochissimo tempo e richiedono pochi ingredienti, come farina, zucchero, uova e yogurt, facilmente reperibili nella dispensa della nostra cucina.

Pronti a prepararle? Non perdetevi i nostri consigli.

Con le dosi indicate si ottengono circa 16 tortine.

Categoria: Dolci

250 g di carote
250 g di farina 00
3 uova
150 g di zucchero semolato
200 ml di yogurt bianco
1 bicchierino di olio di semi di mais
150 ml di latte
80 g di farina alle mandorle (o 100 g di mandorle tritate)
16 g di lievito per dolci
50 g di scorza d'arancia non trattata
1 bustina di vanillina
90 g di burro sciolto
q.b. sale
q.b. cannella in polvere

Preparazione

Come fare le Tortine alle carote

Per preparare le nostre tortine, il primo passo da compiere è pulire le carote: dopo averle sciacquate sotto l'acqua corrente e spuntate, tagliamole a julienne con l'aiuto di una mandolina o di una grattugia.

A parte, in una capiente ciotola dai bordi alti, lavoriamo le uova con lo zucchero e il sale fino a rendere il composto perfettamente spumoso. Aggiungiamo poi gli altri ingredienti: la farina setacciata, l'olio, il burro, la farina di mandorle, la vanillina e la cannella. Per far amalgamare bene il tutto, mescoliamo con le fruste elettriche fino a che l'impasto non risulterà liscio, privo di grumi.

A questo punto possiamo unire lo yogurt, il latte, la scorza d'arancia non trattata, le carote grattugiate e, infine, la bustina di lievito per dolci, avendo cura di mescolare l'impasto dal basso verso l'altro per non smontare il composto. L'insieme potrà risultare piuttosto liquido ma, non c'è da preoccuparsi perché la morbidezza è la caratteristica principale delle tortine alle carote.

Prendiamo una teglia da muffin (o degli stampini singoli) e versiamo in ogni pirottino ben oliato il nostro impasto.
Lasciamo cuocere in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 20 minuti, fino a quando le tortine non saranno ben dorate in superficie.

Una volta cotte, lasciamo raffreddare su una gratella e cospargiamo con lo zucchero a velo oppure possiamo lasciarle così, semplici e al naturale. Ecco le nostre tortine alle carote sono pronte per essere gustate in tutta la loro bontà.

Consigli

E' possibile accompagnare le tortine con una salsina allo yogurt aromatizzata alla cannella o alla vaniglia.

Preparate con ingredienti semplici e di buona qualità, le tortine alle carote possono essere conservate in un luogo fresco e asciutto per un massimo di 2-3 giorni.

Per quale occasione

Perfette a colazione o merenda.

Vino da abbinare

Benché siano indicate soprattutto ai più piccoli, niente ci vieta di servire le tortine a fine pasto, accompagnate da un vino liquoroso come Marsala, Porto o Madeira oppure servite con un buon bicchiere di Passito di Pantelleria.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!