Tortellini al pesto

Preparazione 150 min
Difficoltà Media
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I tortellini al pesto sono una ricetta dal connubio eccezionale che vede insieme i tortellini di magro e il pesto alla genovese, la famosa salsa ligure costituita da un battuto di foglie di basilico, parmigiano grattugiato, pecorino grattugiato, pinoli e noci oppure pinoli o noci, aglio e olio extravergine d'oliva.

I tortellini al pesto sono una leccornia perfetta per essere portata in tavola in qualsiasi stagione.

Categoria: Pasta ripiena

400 g di tortellini alla ricotta
90 g di pinoli
1 bicchiere colmo di foglie di basilico fresco
1 spicchio d'aglio
q.b. olio extravergine d'oliva
2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
pepe e sale q.b.

Preparazione

Come fare i Tortellini al pesto

Prendiamo una pentola capiente, la riempiamo d'acqua e la mettiamo a bollire. 

Raggiunto il primo bollore, aggiungiamo il sale all'acqua di cottura e, prima di buttarci dentro i tortellini, aspettiamo che riprenda l'ebollizione. Dopodiché, procediamo alla cottura della nostra pasta ripiena di magro.

Nel frattempo ci dedichiamo a preparare la famosa salsa genovese, il pesto.
Per realizzarlo ci dobbiamo munire di una macchina frullatore oppure di un mortaio. Scegliano l'utensile in base al tempo che abbiamo da dedicare alla realizzazione della salsa, oppure in base all'utensile che ci risulta più comodo, in poche parole quello con il quale abbiamo più confidenza. Dunque, laviamo accuratamente in acqua fredda corrente le foglie di basilico e le facciamo asciugare all'aria stese su un telo. Dopo che saranno belle asciugate, le mettiamo nel frullatore o nel mortaio, entrambi gli utensili devono essere belli asciutti.

Se usiamo il mortaio, uniamo il sale e lo spicchio d'aglio e iniziamo a lavorare gli ingredienti con l'ausilio del pestello, schiacciamo il tutto con forza senza battere il contenuto. Poi, uniamo a poco a poco il formaggio e proseguiamo la nostra lavorazione.
Quando avremo ottenuto un composto omogeneo, facciamo scendere a filo la quantità di olio extravergine d'oliva necessaria per ottenere un pesto cremoso quanto omogeneo.

Dunque, aggiustiamo di sale e di pepe, infine mescoliamo la salsa con una spatola di legno.

Optando per il frullatore, invece, dobbiamo procedere mettendo il basilico, l'aglio, il sale e l'olio nella macchina, successivamente frulliamo il tutto.
A operazione conclusa, travasiamo il composto ottenuto in una terrina e ci uniamo il formaggio grattugiato. Completiamo la salsa mettendola nuovamente nel frullatore, aggiustandola di sale e di pepe e lavorandola ancora per pochi minuti, non di più, dobbiamo assolutamente evitare che il pesto divenga schiumoso.

Concludiamo la nostra preparazione scolando per bene i tortellini giunti ormai a cottura e  condendoli alla perfezione con la salsa al pesto che abbiamo realizzato.

Serviamo belli fumanti.

Consigli

Per realizzare il piatto nella versione fredda perfetta per l'estate, dobbiamo altresì passare la nostra pasta ripiena sotto il getto freddo dell'acqua corrente, e, solamente dopo averli fatti raffreddare bene, li condiamo con il pesto alla genovese.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 3, Media voti: 4