Torta salata con radicchio

Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La torta salata con radicchio, piatto tipicamente settentrionale, è una ricetta di semplice realizzazione che consiste in una fragrante torta salata di pasta sfoglia o brisé, dal morbido cuore cremoso, ricco di ricotta, stracchino e provola affumicata.

Siccome il radicchio utilizzato da solo potrebbe avere un gusto troppo amaro, abbiamo deciso di aggiungere speck e noci, per rendere questo piatto colorato ancora più sfizioso e saporito.

Scopri com'è semplice e veloce realizzarla.

Categoria: Torte salate

5 cespi di radicchio
1 rotolo di pasta sfoglia (o pasta brisé)
300 g di ricotta
200 g di stracchino
150 g di provola affumicata
100 g di noci tritate
150 g di speck
2 spicchi d'aglio
1 scalogno
1 uovo
1 cucchiaio di latte
il succo di 1/2 limone
q.b. olio extra vergine d'oliva
q.b. sale

Preparazione

Come fare la Torta salata con radicchio

Per preparare questa torta salata dal cuore morbido, laviamo e mondiamo accuratamente il radicchio, tagliandolo a striscioline sottili. In una padella antiaderente, scaldiamo l'olio con due spicchi d'aglio e con lo scalogno tagliato a piccoli pezzi. Quando sono ben dorati, rimuoviamo l’aglio e versiamo il radicchio, aggiungendo mezzo bicchiere d'acqua per non farlo bruciare.

In una ciotola capiente, intanto, amalgamiamo la ricotta con lo stracchino, tagliamo metà della provola a fettine e aggiustiamo leggermente di sale. Quando il radicchio è cotto, trasferiamolo in una terrina, aggiungendo il succo di mezzo limone per restituirgli il suo colore caratteristico.

In uno stampo dal diametro di circa 26 cm, precedentemente foderato con carta da forno, adagiamo la pasta sfoglia, o la brisé, bucherellandola con i rebbi della forchetta. Aggiungiamo il radicchio ai formaggi e, mescolando, uniamo lo speck a pezzetti e le noci tritate.
In ultimo, in una ciotola, uniamo un uovo con un cucchiaio di latte e mescoliamo energicamente per qualche istante. Versiamo il composto spumoso sulla farcia, poi disponiamo la provola a fette rimasta sulla superficie.

Cuociamo in forno preriscaldato e ventilato a 180° per 30 minuti circa, fino a quando la superficie della torta non sarà ben dorata. Una volta sfornata, lasciamola intiepidire e portiamo in tavola la nostra torta salata con radicchio già tagliata a spicchi.

Per quale occasione

Una cena veloce, ma gustosa.

Vino da abbinare

Il sapore amaro del radicchio, quello tostato delle noci e quello morbido e vellutato dei formaggi non vanno surclassati da un vino stentoreo o troppo corposo.

Con questa torta salata appaiono indicati i grandi vitigni internazionali quali Chardonnay o Pinot Nero, anche se non mancano abbinamenti un po' più particolari con Sauvignon e Gewürztraminer, dal bouquet raffinato e aromatico, ricco di spezie.

Curiosità

Si pensa che il radicchio abbia origine orientale, e che sia stato inizialmente introdotto e, poi coltivato, nei territori della Repubblica di Venezia verso la fine del 1400.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!