Torta salata agli asparagi

Preparazione 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

La torta salata con gli asparagi è un grande classico delle quiche rustiche. Una preparazione semplice e gustosa: l'ideale per un aperitivo o un pic-nic di primavera.
Il piacevole contrasto fra l'esterno croccante della sfoglia ed il ripieno morbido e saporito, accontenta i palati di grandi e bambini.
Poterla preparare in tutta fretta, utilizzando la sfoglia già pronta acquistata in supermercato, le conferisce anche la medaglia di "salva-cena"!
Inoltre l'utilizzo di verdure di stagione è assolutamente un valore aggiunto.
Ma vediamo insieme come fare la torta salata agli asparagi.

Categoria: Torte salate

500 g di asparagi freschi
250 g di ricotta
1 scalogno
3 uova medie
100 g di formaggio Parmigiano Reggiano grattugiato
timo q.b.
olio extravergine d'oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
1 rotolo di pasta sfoglia pronto

Preparazione

Cominciate pulendo gli asparagi, lavandoli sotto acqua fresca e pelandoli utilizzando un comune pela-patate.
Legate gli asparagi fra loro con lo spago.
In una casseruola capiente inserite gli asparagi e fate lessare per circa trenta minuti o meno(a seconda dello spessore del gambo degli asparagi).
Una volta cotti scolateli e metteteli da parte a raffreddare.
Tagliate le punte, mettetele da parte e tagliate i gambi a rondelle.
Tritate lo scalogno e fatelo imbiondire in una padella insieme all'olio.
Una volta appassito lo scalogno, versate gli asparagi nella padella e lasciate che si insaporiscano per circa 5 minuti a fuoco medio.
In una terrina sbattete le uova con le fruste elettriche, aggiungendo poi la ricotta e continuando sempre a lavorare con le fruste. Aggiungete il Parmigiano grattugiato, gli asparagi insaporiti ed il timo.
Aggiustate di sale e pepe e rilavorate il composto fino a renderlo omogeneo, liscio e privo di grumi.
Nel frattempo stendete il rotolo di pasta sfoglia (preferibilmente rotondo) in una teglia da forno del diametro di 24 centimetri.
Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versate il composto livellandolo e distribuendolo uniformemente.
Se sono avanzati dei ritagli di pasta potete utilizzarli per creare delle decorazioni a losanghe, come per le crostate.
Oppure ripiegate semplicemente i bordi della sfoglia all'interno, direttamente sull'impasto.
Distribuite le punte degli asparagi sulla superficie, decorando a piacere.
Spennellate la superficie della torta, ed anche le punte degli asparagi, con l'olio d'oliva e infornate in forno già caldo per almeno 50 minuti in modalità statica.
Sfornate e lasciate intiepidire.
Servite su un piatto da portata, oppure tagliata a fette o cubetti.
 

Consigli

La quiche si conserva tranquillamente in frigorifero per 2 o 3 giorni e può essere anche congelata una volta cotta, a patto di aver usato ingredienti freschi e non, a loro volta, già congelati.

L'alternativa alla pasta sfoglia è la pasta brisè, molto più sottile e croccante, anch'essa facilmente reperibile al supermercato nel banco frigo.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4