Torta pasqualina con il Bimby

La torta pasqualina è una ricetta perfetta per il pranzo di Pasqua o per il pic-nic di Pasquetta.
Ecco come prepararla in modo facile e veloce in casa utilizzando il
Bimby.
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 1 ora

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta:
- 250 g di farina
- 120 g di acqua
- 50 g di olio extravergine di oliva
- 5 g di sale fino
Per il ripieno:
- 500 g di spinaci surgelati
- 250 g di ricotta fresca
- 1 scalogno
- 5 uova
- 30 g di pangrattato
- 30 g di parmigiano reggiano
- 50 g di panna fresca
- 20 g di olio extravergine di oliva
- sale e pepe q.b.

 

Preparazione della Torta pasqualina con il Bimby

Come prima cosa bisogna preparare l'impasto: metti nel boccale del Bimby tutti gli ingredienti e lavora prima a 30 secondi a velocità 6 e poi per 2 minuti a velocità Spiga. Preleva quindi l'impasto dal boccale e mettilo in una recipiente cosparso di un po' di farina, copri il tutto con un canovaccio e lascia riposare per almeno un'ora.
Ora passa a preparare la farcitura.
Inizia a tritare il parmigiano reggiano a velocità Turbo per 5 secondi e mettilo da parte per usarlo in seguito. Ora metti nel boccale olio e scalogno e fai soffriggere impostando il Bimby a 2 minuti a 100° a velocità 1, quindi aggiungi gli spinaci (che avrai precedentemente lessato in acqua e poco sale) e lascia cuocere prima per 20 minuti a temperatura Varoma e velocità 1. Togli gli spinaci dal boccale e lasciali raffreddare in un piatto.
Ora riempi il boccale con ricotta, panna, pangrattato, parmigiano grattugiato, 2 uova e lavora il tutto impostando il robot a 10 secondi con velocità 4. Poi unisci gli spinaci, sale e pepe a piacimento e mescola per 20 secondi a velocità 3.
A questo punto accendi il forno e prepara la sfoglia: dividi l'impasto in 4 parti uguali e stendile su un piano di lavoro infarinato con il matterello in modo da avere 4 dischi di uguale grandezza. Ora spennella l'olio su di essi e sovrapponi su questo strato oleoso i restanti 2 dischi di pasta.
Fodera una teglia tonda con il primo disco in modo che sia abbastanza abbondante oltre i bordi. Ora prendi la farcitura dal boccale e versala nella teglia, livellandola con un cucchiaio.
Quindi fai 4 piccole buche nel composto e riempile con le quattro uova prive del guscio. Usa l'altro disco di pasta per coprire il tutto, poi chiudi bene i bordi aiutandoti con la pasta del primo strato.
E' ora di passare alla cottura: metti la torta pasqualina in forno caldo a 180° per 1 ora circa. In ogni caso, sarà cotta quando vedrai la sua superficie dorata.

 

 

Qualche consiglio

Per rendere la torta pasqualina più bella, prima di infornarla spennella la sua superficie con del rosso d'uovo: in questo modo sarà ancora più croccante e dorata.
Inoltre, se ti è avanzato dell'impasto non buttarlo via ma usalo per realizzare delle decorazioni per il top della torta: ritaglia ad esempio delle forme (campanelle, pulcini o uova) oppure realizza un cordone intrecciato.
Quindi poggia le tue decorazioni sulla superficie cosparsa di rosso d'uovo che le aiuterà, in fase di cottura, a non staccarsi dalla base ed infine cospargi anche questi decori con il tuorlo in modo che tutta la torta pasqualina abbia lo stesso colore.

 

Ti è piaciuta la ricetta?