Torta margherita con il Bimby

La torta margherita è un dolce classico che appartiene alla tradizione italiana e che richiama sapori di casa al tempo stesso antichi e fragranti.
Questo dolce ottiene grande successo tra grandi e piccini soprattutto per la consumazione della prima colazione, essendo assai gustoso e leggero.
Si tratta di una ricetta che tutti possono affrontare agevolmente perché è di semplice preparazione e dal costo assai contenuto.
La semplicità della ricetta è ancor più semplificata e velocizzata dall'utilizzo del Bimby.

Ingredienti

- 6 uova fresche di grandezza media
- 200 g di zucchero semolato
- 110 g di farina bianca tipo 00
- 100 g di fecola di patate
- 1 stecca di vaniglia (o una bacca)
- 50 g di succo di limone fresco
- 1 bustina di lievito per la preparazione di dolc
- 1 pizzico di sale, una noce di burro.

Preparazione della Torta Margherita con il Bimby

Inserire lo zucchero semolato nel Bimby.
Per ottenere lo zucchero a velo, impostare a velocità 8 e polverizzare per la durata di circa 10 secondi.
Unire le uova fresche sgusciate e frullare a velocità 4 per la durata di circa 1 minuto.
Aggiungere farina, vaniglia, il sale, la fecola di patate e il succo di limone (meglio se ottenuto dalla spremitura di limoni freschi) ed impastare il tutto a velocità 6 per la durata di 30 secondi.
Ora aggiungere il contenuto di una bustina di lievito per dolci e mescolare il composto a velocità 4 per la durata di 20 secondi circa .
A questo punto cospargere di burro una teglia a bordo alto del diametro di 25 centimetri ed infarinarla, quindi versare lentamente all'interno il composto ottenuto.
Mettere in forno ventilato a 160 gradi e cuocere per la durata di circa 10 minuti, quindi aumentare la temperatura a 180 gradi e cuocere per altri 20 minuti circa.
Una volta sfornata e fatta raffreddare, la torta dovrà solo essere spolverata con abbondante zucchero a velo e sarà pronta per essere consumata.

Ti è piaciuta la ricetta?