Preparare una torta gelato al caffè

Preparare una torta gelato a casa non è difficile, è sufficiente avere gli ingredienti giusti e seguire la procedura che segue.
La torta gelato suggerita è al gusto caffè, ma una volta che si è imparata come farla, si potranno variare gli ingredienti e dare spazio alla fantasia seguendo i propri gusti.
Tempo occorrente: 1 ora per la preparazione più il tempo necessario all'indurimento una volta che è stata posta nel congelatore.

Ingredienti per 4 persone

- 1/2 litro di acqua
- 50 g di caffè in polvere oppure un bicchiere di caffè solubile tipo Nescafè
- 4 tuorli d'uova (usare solo uova freschissime)
- 150 g di zucchero bianco
- 1/4 di latte fresco fresco parzialmente scremato (non utilizzare il latte a lunga conservazione, né latte intero perché diventa troppo e la torta risulterebbe troppo pesante).

Attrezzatura

Una tortiera di circa 25 cm di diametro a bordi alti, una casseruola, una frusta, una bilancia per alimenti, un bicchiere, un cucchiaio di legno, frullino ad immersione, una terrina.

Preparazione:

In una casseruola mettete 1/2 litro di acqua portatela ad ebollizione, spegnete versatevi il caffè e mescolate per bene con un cucchiaio di legno.
Lasciate riposare senza coprire per circa 30 minuti. Nel frattempo sbattete in una casseruola i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
Mettere il quarto di litro di latte in una pentolina e portatelo in ebollizione, togliere subito dal fuoco e versate lentamente sul composto di uova sbattute, versate il caffè filtrato o quello solubile, mischiate lentamente incorporando il tutto girando
con un cucchiaio di legno per ben amalgamarlo. Ricordate che la crema non deve assolutamente bollire, ma soltanto sobbolire.
Ponete il recipiente con il composto sul fuoco tenendo dolce la fiamma.
Riprendete a mescolare e aspettate che la crema cominci ad addensarsi aumentando di volume. Quando è pronto, toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare nel recipiente di cottura avendo l'accortezza di rimescolare ogni tanto la crema per evitare che si formi la pellicina superficiale, mettetela in una terrina profonda e frullatela.
Ponete la crema nel frigorifero per circa 60 minuti e poi toglietela, versatela in una terrina fredda, giratela con un cucchiaio e poi sbattetela con un frullino ( va bene quello ad immersione).
Mettete la crema in una tortiera dandole una
forma circolare e pareggiandola in modo più o meno regolare.
Dopo ponetela nello scomparto del congelatore lasciandovela fino a che non si è indurita, abbiate l'accortezza di mettere il termostato al massimo, l'ideale sarebbe riporla in un congelatore che ha la funzione di congelazione rapida. Lasciatela indurire completamente per almeno 5 ore prima di servirla in tavola. Buona torta gelato a tutti.

Varianti

Il procedimento da seguire è sempre lo stesso, possiamo usare la cioccolata e spolverarla con il cacao oppure della crema nocciola, possiamo guarnirla con delle fette di ananas o con delle ciliege o con altra frutta tipo albicocche o pesche... le varianti sono infinite, basta solo far correre la fantasia.

Ti è piaciuta la ricetta?