Torta dolce di patate


Photo credits:
Preparazione 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Torta dolce di patate

Per coloro alla ricerca di un dessert senza farina, ecco la torta dolce di patate

Lo sappiamo, non avreste mai pensato di usare le patate per fare una torta e invece, una volta assaggiata, cambierete subito idea e non vedrete l'ora di riprepararla. 

Essendo completamente senza farina, la torta dolce di patate è adatta alle persone celiache o con intolleranza al glutine

Mandorle, patate, zucchero, burro e uova, impastare, infornare et voilà!

Categoria: Torte

150 g di mandorle non pelate
300 g di patate cotte (circa 500 g a crudo)
150 g di zucchero di canna
120 g di burro
3 uova
1/2 baccello di vaniglia
2 cucchiai di rum
1 presa di sale
fecola di patate q.b.

Preparazione

Laviamo per bene le patate e le mettiamo a cuocere con la buccia in acqua bollente per circa 45 minuti.

Quando sono cotte le facciamo raffreddare, le peliamo e le passiamo in modo da ottenere 300 g di purea.

Prendiamo le mandorle e le polverizziamo creando una farina molto rustica.

Rompiamo le uova separando gli albumi dai tuorli.

Aggiungiamo ai tuorli lo zucchero e con l’aiuto di una frusta elettrica cominciamo a lavorare l’impasto.

Facciamo sciogliere un po’ il burro, lo aggiungiamo al nostro composto e continuiamo a frullare.

Poco alla volta, continuando sempre a frullare, incorporiamo anche la farina di mandorle aggiungendo una presa di sale.
Per aromatizzare il nostro impasto aggiungiamo mezzo baccello di vaniglia prendendo solo i semini neri che si trovano all’interno.

Prendiamo la purea di patate e con una frusta a mano la incorporiamo al nostro impasto mettendo poi il rum.

Con una frusta elettrica montiamo gli albumi a neve ben ferma per circa 2/3 minuti.  

Poco alla volta uniamo gli albumi al nostro composto con l’aiuto di una frusta a mano facendola ruotare sempre nello stesso senso in modo da non smontare i bianchi d’uovo. 
Prepariamo una teglia da forno imburrata e cosparsa di fecola di patate, gli versiamo l’impasto e inforniamo per circa 50 minuti a 160°.
Una volta cotta diamo una bella spolverata di zucchero a velo e adagiando una fetta al piatto possiamo guarnire con un lampone e qualche ribes.

Ti è piaciuta la ricetta?
Allora seguici su Facebook