Torta di riso e albicocche

Ecco la torta di riso e albicocche: una ricetta gustosa e particolare, da condividere con gli amici o da assaporare in famiglia.
Tempi di preparazione:
30 minuti per la pasta frolla, 40 minuti per la finitura della torta.
Difficoltà: media
Dosi: per 8 persone

Ingredienti

Per la pasta frolla:
- 220 g di burro
- 30 g di tuorli
- 330 g di farina
- 120 g di zucchero
- scorza di 1/2 limone
Per la farcia:
- 100 g di marmellata di di albicocche
- 500 ml di latte
- 90 g di zucchero a velo
- 200 g di riso al latte
- 1 bustina di zucchero vanigliato
- 12 fogli di colla di pesce
- 2 tuorli
- la scorza grattugiata di un limone
- 6 cucchiai di amaretto o rum
- 2 albumi
- 375 ml di panna da cucina
Per la copertura:
- 800 g di albicocche
- 1 bustina di gelatina per dolci
- 20 g di zucchero
- 250 ml di acqua
Per guarnire:
- 125 ml di panna montata
- 20 g di nocciole sminuzzate
- 20 g di mandorle sminuzzate

 

Preparazione


Pasta frolla:
Impastate insieme tutti gli ingredienti per la pasta frolla, formate un panetto, proteggetelo con della pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.
Trascorso il tempo stendete la pasta dello spessore di circa 5 mm e riponete in uno stampo del diametro 26 cm precedentemente imburrato e infarinato.
Pungete la pasta sul fondo, ponete sopra un foglio di carta da forno e riempitelo con fagioli secchi. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti, sfornate e lasciate raffreddare.
Composizione:
Ponete la pasta frolla ormai fredda su un piatto per torte.
A fuoco lento fate bollire la marmellata di albicocche e spalmatela sulla pasta frolla.
A questo punto ponete attorno alla torta uno stampo ad anello che vi permetterà di aggiungere il riso.
In una casseruola versate il latte e lo zucchero a velo setacciato e portate a ebollizione, dopodiché aggiungete il riso e lasciatelo ammorbidire per trenta minuti.
Quando il riso è raffreddato incorporate lo zucchero vanigliato, i tuorli e la scorza di limone.
Dopo aver ammollato la colla di pesce in acqua fredda, fatela sciogliere a fuoco lento e incorporatela al composto insieme al liquore.
Montate gli albumi e la panna in due recipienti separati e incorporateli al composto uno dopo l'altro. Stendete il composto così ottenuto sulla pasta frolla e livellatelo con bene con una spatolina.
Riponete la torta in frigo per almeno tre ore.
Per la copertura:
Lavate le albicocche, sbucciatele e tagliatele a spicchi. A questo punto ponete gli spicchi di albicocca sulla torta in modo da formare dei cerchi concentrici. Preparate la gelatina con il contenuto della bustina, l'acqua e lo zucchero e versate in maniera uniforme su tutte le albicocche. Riponete nuovamente la torta in frigorifero fino a quando la gelatina non si sarà indurita.
Per guarnire:
Montate i 125 ml di panna e dividetela in due parti.
Togliete la torta dal frigo, rimuovete lo stampo ad anello
e ricoprite i lati con metà della panna montata. Versate l'altra metà della panna in una sacca a poche e con la bocchetta a stella decorate l'intera circonferenza
della torta formando delle rosette di panna.
Infine, cospargete i lati della torta con le nocciole e le mandorle sminuzzate.

 

 

Vino

Servite in tavola accompagnata dal moscato di Sorso-Sennori ben freddo.

 

Ti è piaciuta la ricetta?