Torta di compleanno


Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Torta di compleanno

Una ricetta per una perfetta torta di compleanno, da preparare per festeggiare grandi e piccini.

Un dolce con una base di pan di Spagna al cacao, farcito con una crema di mascarpone e Philadelphia. Il tutto reso ancora più goloso dalla panna montata e dai frutti di bosco.
Accendi le candeline e... che la festa abbia inizio!

Un vero capolavoro da realizzare a casa: segui la nostra videoricetta, che ti guiderà passo passo nella preparazione.

Categoria: Torte

PER IL PAN DI SPAGNA AL CACAO:
4 uova
100 g di zucchero semolato
100 g di farina 00
30 g di fecola di patate
20 g di cacao amaro in polvere
PER LA CREMA:
10 g di gelatina in fogli
300 g di mascarpone
150 g di Philadephia
100 g di zucchero semolato
400 ml di panna fresca
PER GUARNIRE:
q.b. latte
400 ml di panna fresca
50 g di zucchero semolato
q.b. frutti di bosco
q.b. decorazioni di zucchero

Preparazione

Come fare una Torta di compleanno

Torta di compleanno - Passaggio 1
Torta di compleanno - Passaggio 2

Per prima cosa uniamo in una boule le uova a temperatura ambiente con lo zucchero semolato [1]; poi con l'aiuto delle fruste elettriche montiamo bene il composto, fino ad ottenere una consistenza omogenea e davvero cremosa [2]. Questi due ingredienti devono essere montati molto bene e a lungo, per consentire al dolce una lievitazione naturale.

Torta di compleanno - Passaggio 3
Torta di compleanno - Passaggio 4

A parte, mescoliamo gli ingredienti in polvere: uniamo quindi alla farina 00 la fecola di patate [3] e il cacao amaro [4], poi mescoliamo con un cucchiaio.

Torta di compleanno - Passaggio 5
Torta di compleanno - Passaggio 6

Setacciamo poco per volta le polveri nella boule con le uova [5] e, con una spatola da cucina, mescoliamo delicatamente per non smontare il composto.
Quando è tutto ben amalgamato, versiamolo in uno stampo da 22 cm di diametro, precedentemente imburrato e infarinato [6].

Torta di compleanno - Passaggio 7
Torta di compleanno - Passaggio 8

Cuociamo in forno ventilato a 180° per circa 20 minuti [7] e il nostro Pan di Spagna al cacao è pronto [8]. Lasciamolo raffreddare e nel frattempo occupiamoci di preparare la farcitura.

Torta di compleanno - Passaggio 9
Torta di compleanno - Passaggio 10

In un pentolino mettiamo il mascarpone, il philadelphia e aggiungiamo lo zucchero [9]. Uniamo la gelatina ammorbidita nell'acqua, mescoliamo e facciamo sciogliere il tutto: quando la crema è omogenea e senza grumi, togliamo dal fuoco e facciamola raffreddare [10].

Torta di compleanno - Passaggio 11
Torta di compleanno - Passaggio 12

In una boule montiamo la panna e successivamente vi uniamo la crema al mascarpone [11]. Mescoliamo delicatamente dal basso verso l'alto per far amalgamare gli ingredienti senza però smontare la panna [12].

Torta di compleanno - Passaggio 13
Torta di compleanno - Passaggio 14

Prendiamo ora il Pan di Spagna e tagliamolo in 3 parti [13]. Appoggiamo il primo disco su un piatto e spennelliamo con un po' di latte per renderlo più morbido [14],

Torta di compleanno - Passaggio 15
Torta di compleanno - Passaggio 16

poi ricopriamo con uno strato di crema [15] e guarniamo a piacere con frutti di bosco [16]. Appoggiamo quindi il secondo disco di Pan di Spagna e poi il terzo, ripetendo gli stessi passaggi.

Torta di compleanno - Passaggio 17
Torta di compleanno - Passaggio 18

L'ultimo strato di crema lo livelliamo bene sia sopra che ai lati, aiutandoci con una spatola [17] in modo che la superficie della torta appaia bella liscia ed uniforme.
A parte montiamo con le fruste elettriche dell'altra panna insieme allo zucchero e servendoci della sac-à-poche decoriamo la torta tutt'intorno [18].

Torta di compleanno - Passaggio 19

Infine, a piacere, disponiamo delle decorazioni di zucchero e le candeline. La nostra torta di compleanno è pronta [19], la festa può iniziare!

Ricetta Torta di compleanno

Consigli

E' possibile preparare il Pan di Spagna qualche giorno prima e conservarlo in freezer.

Per quale occasione

Per una fantastica festa di compleanno.

Curiosità

La tradizione di spegnere le candeline per il compleanno si pensa abbia origine dagli antichi Greci che offrivano alla dea della caccia, Artemide, simboleggiata talvolta dalla Luna, dolci rotondi decorati con lumini per renderli luminosi come appunto la Luna.  Spegnendo quelle lucine rivolgevano delle richieste alla dea, così come noi che oggi esprimiamo un desiderio.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 5, Media voti: 5