Torta con crema al limone

Torta con crema al limone
Photo credits: sampos
Preparazione 70 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La torta con crema al limone è una preparazione semplice e veloce che ricorda i dolci casalinghi della nonna.
La sua morbidezza e il suo profumo delicato la rendono sempre molto gradita e ottima da gustare sia a colazione che a merenda.

3 uova intere
150 g di burro
200 g di farina 00
200 g di zucchero
1 tazzina di latte
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci
1 limone (solo la scorza grattugiata)
q.b. zucchero a velo
2 tuorli d'uovo (per la crema al limone)
200 ml di latte (per la crema al limone)
120 g di zucchero (per la crema al limone)
3 cucchiai di farina (per la crema al limone)
2 limoni
solo il succo (per la crema al limone)

Preparazione

Rompete le uova e separate i tuorli dagli albumi. In una ciotola unite i tuorli, lo zucchero, il sale, la buccia di limone grattugiata e il burro precedentemente ammorbidito a temperatura ambiente.
Servendovi di una frusta, amalgamate delicatamente gli ingredienti, unite poi la farina e incorporate gli albumi montati a neve.
Mescolate con cura e quando il composto risulta morbido ed omogeneo, aggiungete la polvere lievitante sciolta nel latte tiepido e continuate a mescolare fino a completo assorbimento del lievito.
Imburrate uno stampo rotondo del diametro di 25 cm., infarinatelo leggermente e versare il composto preparato, avendo curo di livellarlo bene per permettere una crescita uniforme del dolce.
Mettete in forno preriscaldato a 180/200 gradi e fate cuocere per circa 40 minuti.
Quando la torta ha raggiunto la cottura ottimale spegnete il forno e lasciatela raffreddare.
Intanto preparate la crema di limone: in un pentolino dai bordi alti unite i tuorli, lo zucchero, il latte e il succo dei due limoni, mettete su fuoco a fiamma bassa e cominciate a mescolare gli ingredienti per circa 4/5 minuti.
Aggiungete la farina setacciata, poco per volta, e continuate ad amalgamare energicamente servendovi di una frusta in silicone, per evitare che la crema si attacchi sul fondo del pentolino.
Quando la crema è abbastanza densa, togliete dal fuoco e non smettete di mescolare (in questo modo eviterete la formazione della classica pellicola).
Trasferite la torta in un vassoio per dolci, tagliatela a metà, distribuite sul disco inferiore la crema di limone e
ricomponete il dolce con il disco superiore, facendolo aderire bene.
Spolverare la superficie della torta con abbondante zucchero a velo e servite in tavola.

Consigli

Per una presentazione d'effetto si consiglia di decorare il piatto da portata con fettine sottilissime di limone.

Vino da abbinare

Gustate la torta con un buon bicchiere di Chardonnay Doc, uno spumante dal sapore delicato che non copre la fragranza di limone della torta.
I bambini possono consumare la torta con una tazza di tè al limone, una bevanda gradevole e rinfrescante.

Ti è piaciuta la ricetta?