Torta al limone

Torta al limone
Photo credits:

La torta al limone è uno di quei dolci che viene realizzato sia come dessert che come torta
da merenda o da colazione.
Durante gli anni, la ricetta ha subito delle variazioni perché come si sa, in cucina si cerca sempre di apportare migliorie sulla preparazione di un alimento.
C'è addirittura chi la farcisce con la crema al limone ma se volete prepararla per i vostri piccoli, per far gustare loro una sana merenda pomeridiana, potete fare questa ricetta facile facile che darà alla torta una morbidezza fuori dal comune.

Tempo di preparazione: 20 minuti per preparare l'impasto e circa 40 minuti per la cottura

Ingredienti

- 4 uova freschissime
- 300 g di farina
- 75 g di zucchero di canna
- 75 g di zucchero semolato
- 90 g di burro
- 90 g di latte
- 1 bustina di polvere lievitante
- Il succo di un limone
- La buccia di un limone non trattato

Procedimento della torta al limone

Lavate il limone ed asciugatelo.
Tritate la sua scorza finemente e conservatelo in una ciotolina.
Premete il limone e filtratelo eliminando polpa e semi ed infine conservatelo in un bicchiere.
In una capiente ciotola montate le uova intere con i due tipi di zucchero utilizzando un frustino.
Se eseguite questa operazione a mano, cercate di farla per parecchio tempo perché la riuscita della torta, dipende anche dalla lavorazione.
Nel microonde sciogliete il burro e aspettate che si raffreddi.
Aggiungete il burro freddo e continuate a mescolare senza smontare il composto.
Aggiungete la farina a pioggia setacciandola.
Versate il latte nel composto sempre aiutandovi col frustino per evitare la formazione di grumi.
Solo alla fine aggiungete il succo del limone e la scorza grattugiata amalgamandola perfettamente al composto.
Come ultimo elemento, aggiungete la polvere lievitante e continuate a rimestare.
Imburrate ed infarinate una teglia di 18 centimetri circa.
Preriscaldate il forno a 180 gradi.
Versate il composto nella teglia e agitatela per livellare il composto.
Infornate per 35 minuti, il tempo che la superficie del dolce indori ma non si colorisca troppo.
Spegnete il forno e lasciate il dolce per 10 minuti ancora dentro.
Dopo questo tempo, capovolgete la torta su di un vassoio rotondo e cospargetela di zucchero a velo.

Come guarnire la torta al limone

Potete guarnire la torta in due modi.
Tagliate delle fettine di limone molto finemente ed appoggiatele delicatamente sulla superficie del dolce in modo armonioso.
Un'alternativa invece è quella di guarnire il centro della torta con delle scorzette di limone candito.
Servite la torta con del succo di frutta se si tratta di una merenda tra bambini oppure con un bicchierino di crema di limoncello ghiacciata se volete servirlo come dessert.

Consiglio

Molte persone preferiscono una torta al limone più ricca e allora non vi resta altro che aggiungere una crema pasticcera al limone, all'interno del dolce.
Preparate la crema con 2 tuorli, 2 cucchiai di fecola, 2 cucchiai di zucchero, 200 grammi di latte e mezzo bicchierino di liquore al limoncello.
Quando la crema è fredda, riempite con essa una siringa per dolci e bucherellate vari punti della superficie della torta ben distanziati tra di loro.
La crema penetrerà all'interno del dolce e quando taglierete le fettine, ognuna di esse sarà irrorata dalla crema al limone.
Se lo desiderate, invece di farcire la torta, potete abbinare la fettina di dolce con un paio di cucchiai di crema da mettere nel piatto di ogni commensale.

Ti è piaciuta la ricetta?