Tiramisù al mandarino


Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Tiramisù al mandarino

Il tiramisù al mandarino è una variante invernale del classico tiramisù.
E' composto da strati di Pavesini bagnati nel latte e cacao alternati ad una profumatissima crema soffice al mandarino. Noi lo serviremo in comode coppette moporzione che spolvereremo con mandorle a lamelle.

Il tiramisù al mandarino è anche un dolce delle feste che può concludere il vostro pasto e la cui crema può essere anche usata per farcire il pandoro o il panettone.
Gli ingredienti sono per 6-8 coppette mono porzione.

Categoria: Dolci al cucchiaio

4 tuorli
110 g di zucchero + 50 g
scorza grattugiata di 2 mandarini biologici
50 g di farina 00
600 ml di latte
100 ml di succo di mandarino fresco e filtrato
400 ml di panna
5 g di cacao amaro in polvere
mandorle a lamelle q.b.
spicchi di mandarino q.b.
q.b. Pavesini

Preparazione

1
2
 
Per preparare il tiramisù al mandarino per prima cosa uniamo a freddo, in un pentolino, i 4 tuorli d'uovo con 110 g di zucchero [1] e amalgamiamoli per bene con una frusta a mano. [2]

3
4
 
Aggiungiamo la farina 00 setacciata [3] e il succo di mandarino [4], poco alla volta, continuando a mescolare.

5
6
 
Uniamo infine 300 ml di latte [5] e la scorza grattugiata dei mandarini. [6]

7
8
 
Passiamo sul fuoco: portiamo a bollore la nostra crema, poi la facciamo cuocere per 3-4 minuti mescolando energicamente per non farla attaccare sul fondo. [7]
Quando si sarà addensata [8] la togliamo dal fuoco e la facciamo raffreddare completamente.

9
10
 
A parte montiamo a neve ben ferma la panna fredda da frigo. [9]
Uniamo la panna montata alla crema ormai raffredatasi ed amalgamiamo il tutto. [10]

11
12
 
Passiamo ora a preparare la bagna per i Pavesini. In una terrina uniamo 300 ml di latte con il cacao amaro in polvere [11] e mescoliamo per bene. [12]

13
14
 
E' il momento di comporre il nostro tiramisù alternando uno strato di crema ad uno strato di pavesini bagnati nel latte e cacao. Continuiamo a comporre gli strati fino al bordo della nostra cocotte. [13]
Terminiamo il tiramisù decorandolo con mandorle a lamelle e spicchi di mandarino. [14]

Consigli

La stessa crema al mandarino con cui abbiamo composto il tiramisù può essere utilizzata per farcire il pandoro durante le feste di Natale: il successo è garantito.

Per quale occasione

Un fine pasto goloso ed irresistibile.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!