Tarte tatin pere e cannella

Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 1
Costo Basso

Presentazione

La tarte tatin pere e cannella è un'originale rivisitazione della classica tarte tatin con le mele, una torta tipicamente francese ghiotta ed invitante. Una base di pasta sfoglia accoglie un ripieno di pere caramellate e cannella: un mix da leccarsi i baffi. 
La leggenda narra che la tarte tatin sia nata alla fine del XIX secolo, solo grazie ad un errore commesso dalle sorelle Tatin, che infornarono una torta dimenticando l'impasto come base. Decisero allora di aggiungerlo in un secondo momento come copertura della torta e da questo sbaglio nacque una delle torte francesi più famose al mondo.
Il nostro chef Luca Gatti ci mostra come preparare un'ottima tarte tatin pere e cannella in poche  e semplici mosse.

Categoria: Torte

250/300 g di pasta sfoglia
farina q.b.
3 pere
zucchero q.b.
cannella q.b.
burro q.b.
vino bianco q.b.

Preparazione

In una padella già calda facciamo sciogliere un po' di burro, dopodichè versiamo le pere precedentemente pelate e tagliate a fette.
Le facciamo caramellare a fuoco vivace, aggiungendo a pioggia lo zucchero ed un po' di vino bianco.
Nel frattempo imburriamo una teglia di 20/22 cm di diametro ed aggiungiamo abbondante zucchero sul fondo.
Aiutandoci con un po' di farina sul piano di lavoro andiamo a stendere la pasta sfoglia non troppo sottile.
Non appena le pere sono caramellate, le adagiamo nella tortiera creando un primo strato goloso.
Aggiungiamo un po' di cannella sulle pere.
Infine rivestiamo il tutto con la pasta sfoglia, eliminandone gli eccessi.
Facciamo qualche buco con una forchetta, per eliminare l'umidità.
Inforniamo a 250° per
Trascorso il tempo necessario, possiamo girare la nostra torta, impiattarla e servirla.
 

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!