Tartare di tonno e mela verde

Tartare di tonno e mela verde
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi

La tartare di tonno e mela verde è un semplice e delizioso antipasto, fresco,
ottimo nella stazione calda!

Categoria: Ricette di Pesce

500 g di filetto di tonno fresco (già
trattato nell'abbattimento della temperatura dal pescivendolo!)
1 mela verde
q.b. olio extravergine d'oliva
sale q.b
1 cucchiaino di erba cipollina secca tritata
q.b. pepe
mix creola
1 lime

Preparazione

Ridurre il tonno a cubetti e così anche la polpa della mela verde sbucciata (conservando qualche fettina sottile per la composizione del piatto).
Intanto spremere il lime e raccogliere il succo in una ciotolina con un cucchiaio d'olio.
Un pizzico di sale, macinare il pepe, unire l'erba cipollina secca e mescolare per ottenere una vinaigrette.
Condire il tonno e la mela con la salsina preparata,
mescolare bene e porre in frigorifero per almeno 30 minuti, trascorsi i quali con l'aiuto di coppapasta o stampi
impiantare decorando con le fettine di mela conservate.

Per quale occasione

Cenetta romantica o come antipasto in un pranzo importante.

Vino da abbinare

Vernaccia di San Gimignano
doc freschissimo.

Curiosità

Assaggiata in un ristorante a Bolsena... la tartare era di pesce di lago, la tinta.
Ho provato a riproporrà con il tonno fresco e non ha deluso... invito alla prova !

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!