Stoccafisso con patate alla piombinese

Preparazione - min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

Una ricetta tramandata dalla mia nonna Annita: dello stoccafisso preparato in modo semplice ma gustoso.

Categoria: Ricette Pesce

8 etti di stoccafisso ammollato e fatto a pezzi
una decina di tocchetti di patate pelate
500 g di polpa di pomodoro
1 peperoncino
un pizzico di origano
1 scorzetta di limone
2 cipolle bianche
sale qb
olio extravergine di oliva
un bicchiere di vino bianco

Preparazione

Affettare le cipolle e farle imbiondire in un capiente tegame di coccio con abbondante olio, origano e peperoncino.
Aggiungere e far rosolare lentamente lo stoccafisso e ridurlo via via in pezzetti piccoli col mestolo.
Bagnare col vino bianco e fare evaporare.
Mettere ora il pomodoro, una scorzetta di limone e salare la pietanza.
Portare a cottura in un paio d'ore.
30 minuti prima completare con le patate a tocchetti.
Far riposare un quarto d'ora coperto prima di servire.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!