Spiedini di pesce con panatura allo zenzero

Spiedini di pesce con panatura allo zenzero
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi

Un secondo piatto di pesce veramente sfizioso... semplice nella preparazione soprattutto!

Categoria: Ricette di Pesce

8 stecchi di legno per spiedini
q.b. pangrattato
sale rosa
1 cucchiaio di zenzero in polvere (o se fresco grattugiato)
q.b. prezzemolo e maggiorana tritati
q.b. pesce di qualità a piacere per guarnire gli spiedini (cubotti di totano
seppie
salmone
pesce San Pietro
gamberi
tonno... )
2
peperoni di colore diverso
q.b. olio extravergine d'oliva
q.b. carta da forno bagnata e strizzata

Preparazione

Comporre gli spiedini alternando pesce a tocchetti di peperoni, lavati e asciugati.
Sistemare la carta forno su una placca o in una grossa teglia e disporre gli spiedini.
Intanto in una ciotola versare 3 cucchiai di pangrattato, un pizzico di sale rosa, 1 cucchiaio di zenzero e una generosa spolverata di maggiorana e prezzemolo.
Aggiungere un cucchiaio di olio e amalgamare molto bene la panatura. Distribuirla sugli spiedini e infornare a 180° per circa 30 minuti.
La panatura deve apparire abbastanza croccante.

Per quale occasione

Un pranzo o una cena tra amici.

Vino da abbinare

Un vino bianco... magari fruttato.

Curiosità

Preparare gli spiedini è anche divertente... un'amica abruzzese mi ha fatto scoprire lo zenzero... un po' esotico e comunque dona un gusto molto particolare.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4