Spaghettoni con sugo di calamari della Patagonia e peperoni

Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Primo piatto gustoso, con un delizioso sugo di piccoli calamari argentini
e verdura...ma anche un secondo piatto!

Categoria: Primi

500 g di calamari della Patagonia puliti
1 spicchio d'aglio
1 peperoncino fresco
q.b. prezzemolo fresco
2 peperoni di colore diverso medi
200 g di passata di pomodori datterini
3 alici sottolio
q.b. olio extravergine d'oliva
1/2 bicchiere di vino bianco secco
350 g di spaghetti grossi (spaghettoni)

Preparazione

Ridurre i calamari a tocchetti e soffriggere in un tegame in 2 cucchiai d'olio un trito di aglio, peperoncino e alici.
Aggiungere i calamari, sfumare con il vino e i peperoni a tocchetti e portare a cottura
a fuoco dolce per 25 minuti coprendo il tegame.
Versare la passata di datterini e proseguire la cottura per altri 10 minuti.
Aggiustare di sale e spolverare di abbondante prezzemolo tritato.
Intanto lessare la pasta in abbondante acqua salata.
Scolarla al dente e condire con il sugo preparato e servire.
Se si fa restringe il sugo può essere un gustoso secondo accompagnato con pane casereccio.

Per quale occasione

Il pranzo... della domenica!

Vino da abbinare

Un buon vino bianco... Vermentino, anche toscano.

Curiosità

Una versione del più comune sugo di ciuffi di calamari.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4