Spaghetti cacio, pepe e pere

Spaghetti cacio, pepe e pere
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi

Una variante della classicissima ricetta degli spaghetti cacio e pepe. Particolare, sfiziosa e molto gustosa!

Categoria: Primi

30 g di burro
3 pere varietà Coscia
40 g di pinoli
150 g di pecorino stagionato grattugiato
400 g di spaghetti
sale
q.b. pepe nero

Preparazione

In una padella o saltapasta rosolare le pere pelate e ridotte a tocchetti piccoli con il burro. Aggiungere i pinoli e farli tostare.
Cuocere la pasta, scolarla al dente (non buttate via tutta l'acqua di cottura)
e versarla nel saltapasta con una generosa grattugiata di pecorino.
Unire una macinata di pepe vigorosa e una tazzina di acqua di cottura della pasta.
Amalgamare molto bene, dovrà risultare un condimento assai cremoso, e sevrire subito.

Per quale occasione

Anche per il pranzo della domenica. Semplice, può stupire.

Vino da abbinare

Io preferisco un vino bianco assai fresco ma anche un vino rosso non troppo corposo è indicato. Ad esempio il Grignolino!

Curiosità

Ho trovato questa ricetta su un settimanale molto conosciuto. La ricetta è di Tessa Gelisio ed io l'ho un pochino rielaborata. E' molto gustosa anche nella versione originale (la pasta era all'uovo, tagliolini).

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!